ENRICA MORLICCHIO

Sociologia della povertà

Perché ci sono i poveri, chi sono e come si è trasformata storicamente la loro condizione? Come è stata descritta la povertà? Questo volume affronta il tema secondo una prospettiva sociologica, con una particolare attenzione per il caso italiano, illustrando con chiarezza gli strumenti che misurano il fenomeno della povertà nelle sue varie dimensioni.

Indice del volume: Premessa. - Parte prima: Il quadro storico. - I. Le origini della povertà come questione sociale. - II. La povertà nella società salariale. - III. La povertà postfordista. - Parte seconda: L’analisi empirica. - IV. Concetti e definizioni di povertà. - V. Contare i poveri, misurare la povertà. - Parte terza: Il caso italiano. - VI. Il modello italiano di povertà. - Appendici. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

Enrica Morlicchio insegna Sociologia dello sviluppo nell’Università di Napoli Federico II. Tra le sue pubblicazioni in argomento: «Povertà ed esclusione sociale: la prospettiva del mercato del lavoro» (Edizioni Lavoro, 2000).

Premessa

Parte prima: Il quadro storico

I. Le origini della povertà come questione sociale
1. La povertà nella società preindustriale
2. L'economia morale del povero
3. Un caso paradigmatico: l'assistenza sociale pubblica in Inghilterra
4. Pauperizzazione, impoverimento e proletarizzazione
5. Il mutamento dell'atteggiamento sociale verso i poveri

II. La povertà nella società salariale
1. L'ascesa dei labouring poor a classe operaia
2. Le prime inchieste sociali sulla povertà industriale
3. Povertà e disoccupazione nelle ricerche degli anni Trenta
4. I Trenta gloriosi e l'illusione della fine della povertà

III. La povertà postfordista
1. L'emergere di nuovi rischi sociali
2. L'aumento dell'insicurezza sociale
3. La povertà dell'iperghetto
4. I regimi di povertà in Europa e negli Stati Uniti
5. Le povertà di oggi e le loro rappresentazioni nei media
6. Il revival delle politiche residuali e stigmatizzanti

Parte seconda: L'analisi empirica

IV. Concetti e definizioni di povertà
1. La concettualizzazione della povertà: chi è il padrone?
2. Un esempio di classificazione
3. La povertà come incapacitazione

V. Contare i poveri, misurare la povertà
1. Le fasi della misurazione
2. I primi tentativi di misurazione della povertà
3. Le scale di equivalenza
4. Quante e quali linee di povertà?
5. La prospettiva longitudinale
6. L' aggregazione

Parte terza: Il caso italiano

VI. Il modello italiano di povertà
1. La miseria contadina nel dopoguerra
2. L' inchiesta sulla miseria in Italia del 52
3. La povertà negli anni del miracolo economico
4. Le ricerche degli anni Ottanta
5. I caratteri di fondo del modello italiano di povertà
6. La povertà degli immigrati

Appendice 1. La povertà in Rete: come cercare e dove trovare informazioni statistiche
Appendice 2. I principali indicatori della povertà per categorie

Riferimenti bibliografici

Indice analitico

Acquista:

a stampa € 20,00
collana "Itinerari"
pp. 240, 978-88-15-23921-1
anno di pubblicazione 2012

Leggi anche

copertina Flessibilmente giovani
copertina Le trappole della meritocrazia
copertina La società dell'informazione
copertina Sociologia dei processi culturali

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.