ALESSANDRA FACCHI

Breve storia dei diritti umani

Dai diritti dell'uomo ai diritti delle donne

A partire dalla «Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo» del 1948 i diritti umani sono al centro della politica globale e del diritto sovranazionale. Nel dibattito politico e sociale contemporaneo ci si richiama ai diritti, vecchi e nuovi, per contrastare o invocare interventi pubblici, per difendere valori o interessi, per sostenere differenti concezioni morali. L’idea di diritti universali dell’uomo appare tuttavia in Europa già all’inizio dell’età moderna: questo volume propone una sintetica ricostruzione storica dell’affermazione dei diritti, dalla teoria giuridica e politica del XVI e del XVII secolo fino alle Dichiarazioni internazionali della seconda metà del XX secolo. Attraverso la confluenza di teorie, movimenti sociali, documenti giuridici si delineano gli sviluppi di diritti civili, politici, economico-sociali e i differenti percorsi seguiti dai diritti degli uomini e dai diritti delle donne.

Indice del volume: Introduzione. - I. Tra Cinquecento e Seicento: teorizzazione dei diritti. - II. Il Settecento: dichiarazione dei diritti. - III. L’Ottocento: positivizzazione dei diritti. - IV. Il Novecento: moltiplicazione e internazionalizzazione dei diritti. - Riferimenti bibliografici. - Indice dei nomi.

Alessandra Facchi insegna Filosofia del diritto e Teorie dei diritti fondamentali presso la Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali dell’Università degli Studi di Milano. Per il Mulino ha curato (con C. Faralli e T. Pitch) il volume di L. Gianformaggio «Eguaglianza, donne e diritti» (2005).

Introduzione

I. Tra Cinquecento e Seicento: teorizzazione dei diritti
1. Le origini dei diritti di libertà
2. L’idea di diritti dell’uomo
3. Le teorie contrattualiste e la funzione politica dei diritti
4. Dal «dominium» come diritto soggettivo al diritto di proprietà
5. Il titolare di diritti: razionale, autonomo, responsabile,proprietario e maschio

II. Il Settecento: dichiarazione dei diritti
1. Diritti e riforme del diritto
2. L’Indipendenza americana
3. La Rivoluzione francese
4. Il dibattito di fine secolo sui diritti
5. L’apparizione dei diritti delle donne

III. L’Ottocento: positivizzazione dei diritti
1. I diritti del cittadino
2. Il positivismo giuridico e i diritti come derivazione dagli obblighi
3. Le libertà e i diritti
4. Diritti del cittadino e cittadini particolari
5. Il femminismo liberale
6. La critica all’idea di diritti
7. Le origini dei diritti economici e sociali

IV. Il Novecento: moltiplicazione e internazionalizzazione dei diritti
1. Diritti a prestazioni, pubblica amministrazione e Stato sociale
2. I diritti economico-sociali nelle Costituzioni del Novecento
3. Soggetto situato e cittadinanza
4. Diritti civili e diritti sociali
5. La rifondazione dei diritti dopo la seconda guerra mondiale
6. Verso i diritti umani
7. Donne e diritti
8. I problemi dell’universalità dei diritti
9. Nuovi diritti, nuovi soggetti, nuovi conflitti

Riferimenti bibliografici

Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 14,00
collana "Itinerari"
pp. 168, Brossura, 978-88-15-23888-7
anno di pubblicazione 2013

Leggi anche

copertina La sfida dell'energia pulita
copertina Diritti e interpretazione
copertina La tutela internazionale dei diritti umani
copertina I diritti in azione