RICCARDO BELLANDI

Il Consiglio supremo di difesa

Storia, organizzazione, attività

Il Consiglio supremo di difesa, istituito nel 1950 e preposto alla sicurezza nazionale, è presieduto dal capo dello stato e composto dal presidente del consiglio, dai più importanti ministri del governo e dal capo di stato maggiore della difesa. I primi sessant'anni di attività del Consiglio supremo sono stati avvolti da un alone di mistero, che ne hanno fatto l'organo meno conosciuto della Repubblica. Basato su una vasta documentazione d'archivio, il volume, per la prima volta, propone un quadro completo della storia, dell'organizzazione interna, del ruolo effettivamente svolto da tale istituzione nella definizione della politica di sicurezza nazionale.

Riccardo Bellandi è dottore di ricerca in Diritto costituzionale nell'Università di Firenze, con una tesi premiata tra le migliori del 2010.

Premessa
Parte prima: Costituzione e legge istitutiva
I. L'art. 87.9 della Costituzione
II. La legge istitutiva
Parte seconda: norme attuative e prassi dal 1950 al 2009
III. Ordinamento interno
IV. Attività
Parte terza: ruolo nel sistema costituzionale
V. Il Csd affermatosi nella realtà politico-costituzionale della Repubblica
Appendice
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 25,00
e-book € 16,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Studi e Ricerche"
pp. 288, 978-88-15-23369-1
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina Unità a Mezzogiorno
copertina Dentro e fuori le mura
copertina La guerra italiana per la Libia
copertina Ovidio, storie di metamorfosi