Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Lo sviluppo della psicopatologia

Acquista:

prezzo di copertina € 38,00
a stampa € 36,10
collana "Strumenti"
pp. 424, Brossura, 978-88-15-23256-4
anno di pubblicazione 2011
corredato da sito web

ALESSANDRO ZENNARO

Lo sviluppo della psicopatologia

Fattori biologici, ambientali e relazionali

Questo volume offre una panoramica completa della psicopatologia, branca fondamentale della psicologia clinica e della psichiatria, secondo una prospettiva moderna. Ogni fenomeno psicopatologico, così come le condizioni di normalità, è infatti il risultato della storia evolutiva di ciascun individuo, date la sua costituzione biologica, le sue esperienze relazionali, le condizioni ambientali in cui si è evoluto e l'interpretazione soggettiva che ha attribuito all'interazione fra tutte queste componenti. Un manuale innovativo in cui vengono rese disponibili in forma integrata le acquisizioni più aggiornate in materia.

Indice: Prefazione. - Introduzione. - Parte prima: Fondamenti di psicopatologia. - I. Cos'è la psicopatologia. - II. La psicopatologia secondo una prospettiva evolutiva. - III. Metodi e strumenti per l'indagine in psicopatologia dello sviluppo. - Parte seconda: Le patologie cliniche nel ciclo di vita. - IV. I disturbi dell'attaccamento. - V. I disturbi dell'accrescimento. - VI. Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività. - VII. I disturbi da comportamento dirompente. - VIII. I disturbi dello spettro autistico. - IX. Depressione e sviluppo depressivo. - X. I disturbi d'ansia. - XI. Le dipendenze patologiche. - XII. I disturbi del comportamento alimentare. - XIII. I disturbi dello spettro schizofrenico. - XIV. Il trauma. - XV. I disturbi di personalità. - Conclusione. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

Alessandro Zennaro è professore ordinario di Psicologia dinamica, Psicopatologia dello sviluppo e Psicodiagnostica nella Facoltà di Psicologia dell'Università della Valle d'Aosta. Tra le sue numerose pubblicazioni: "La psicoanalisi. Un percorso concettuale fra tradizione e attualità" (con A. Lis e C. Mazzeschi; Carocci, 2007) e "Il Rorschach secondo il Sistema Comprensivo di Exner" (con A. Lis e altri; Cortina, 2007).

Prefazione

Introduzione

PARTE PRIMA: FONDAMENTI DI PSICOPATOLOGIA

I. Cos’è la psicopatologia

1. Normalità vs. patologia: i modelli
2. Breve storia della psicopatologia
3. La nosografia psicopatologica e i suoi limiti

II. La psicopatologia secondo una prospettiva evolutiva

1. Perché così immaturi?
2. Modelli di sviluppo
3. Assunti fondamentali
4. Il modello vulnerabilità-stress nell’eziologia dei fenomeni psicopatologici

III. Metodi e strumenti per l’indagine in psicopatologia dello sviluppo

1. Genetica del comportamento
2. Le tecniche di «neuroimaging»

PARTE SECONDA: LE PATOLOGIE CLINICHE NEL CICLO DI VITA

IV. I disturbi dell’attaccamento

1. Definizione
2. Attaccamento e psicopatologia
3. Vulnerabilità
4. Evoluzione

V. I disturbi dell’accrescimento

1. Definizione e problemi diagostici
2. Incidenza
3. Ipotesi etiopatogenetiche
4. Esiti evolutivi dei bambini affetti da "failure to thrive"

VI. Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività

1. Definizione e storia del disturbo
2. Nosografia
3. Epidemiologia
4. Eziologia
5. Comorbidità
6. Evoluzione

VII. I disturbi da comportamento dirompente

1. Introduzione
2. Nosografia
3. Eziologia
4. Vulnerabilità Biologica
5. Vulnerabilità psicologica
6. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
7. Evoluzione

VIII. I disturbi dello spettro autistico

1. Definizione
2. Nosografia
3. La diagnosi precoce
4. Eziologia
5. Neuroanatomia dell’autismo
6. Conseguenze e alterazioni
7. Evoluzione
8. Conclusioni

IX. Depressione e sviluppo depressivo

1. Depressione in età evolutiva e psicopatologia dello sviluppo
2. Patogenesi dello sviluppo depressivo
3. Le fasi cliniche dello sviluppo depressivo
4. Clinica e tipi depressivi
5. Dal disturbo depressivo alla personalità depressiva
6. Conclusioni
Appendice: La nosografia dei disturbi dell'umore

X. I disturbi d’ansia

1. Definizione
2. Nosografia
3. Vulnerabilità biologica
4. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
5. Evoluzione

XI. Le dipendenze patologiche

1. Definizione
2. Nosografia
3. Epidemiologia
4. Vulnerabilità
5. Dipendenza e genitorialità
6. Conclusioni

XII. I disturbi del comportamento alimentare

1. Nosografia
2. Caratteristiche cliniche
3. Nucleo psicopatologico dei disturbi alimentari
4. Fattori di rischio e vulnerabilità
5. Vulnerabilità biologica
6. Vulnerabilità psicologica
7. Vulnerabilità ambientale
8. Una visione comprensiva dei fattori di vulnerabilità
9. Evoluzione

XIII. I disturbi dello spettro schizofrenico

1. Definizione
2. Nosografia
3. Epidemiologia
4. Vulnerabilità biologica
5. Vulnerabilità psicologica
6. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
7. Evoluzione

XIV. Il trauma

1. Definizione
2. Nosografia
3. Vulnerabilità biologica
4. Vulnerabilità ambientale e interpersonale
5. Evoluzione

XV. I disturbi di personalità

1. Definizione
2. Classificazione
3. Vulnerabilità biologica
4. Psicopatologia evolutiva dei disturbi di personalità
5. Conclusioni

Conclusione

Riferimenti bibliografici

Indice analitico

Leggi anche

copertina Manuale di valutazione neuropsicologica dell'adulto
copertina Perché ridiamo
copertina Quando l'importante è vincere
copertina Dodici