Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

STEPHAN RUSS-MOHL

Fare giornalismo

Compendio teorico e pratico sull'esercizio della professione giornalistica, questo volume presenta le dinamiche del mestiere e le sfide cui oggi è sottoposto. Sono esaminati i principali settori dell'attività giornalistica e i diversi media, dalla stampa fino al web, passando per la radio e la televisione. Oltre ad evidenziare i problemi del management e del marketing redazionale, l'autore tocca anche la questione cruciale della deontologia e della responsabilità del giornalista. Concepito secondo il modello dei manuali di giornalismo anglosassoni, il testo è ricco di esempi concreti.

Indice: Presentazione di S. Splendore. - Introduzione. - Parte prima: Giornalismo e società. - I. Il giornalismo e i suoi mutevoli confini. - II. Raccontare il presente: non solo notizie. - Parte seconda: Gli strumenti del giornalista. - III. Il giornalismo e la lingua: la forza delle parole. - IV. Il giornalismo e le cifre: uso e abuso dei numeri. - Parte terza: Il processo produttivo. - V. La selezione delle notizie. - VI. Le ricerche sulla notizia. - VII. Produzione e redazione. - VIII. La presentazione della notizia. - IX. Il giornalismo online. - Parte quarta: Il management redazionale. - X: Dentro la redazione. - XI. Marketing e management redazionale. - Parte quinta: Le responsabilità del giornalista. - XII. I condizionamenti esterni. - XIII. Il diritto dell'informazione in Italia. - XIV. La deontologia. - XV. Alla ricerca della qualità. - Conclusioni. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

Stephan Russ-Mohl, dopo avere insegnato Scienze della comunicazione alla Freie Universität di Berlino, è ora docente di Giornalismo nella Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università della Svizzera italiana a Lugano e dirige lo European Journalism Observatory.

Presentazione, di Sergio Splendore

Introduzione

PARTE PRIMA GIORNALISMO E SOCIETÀ


I. Il giornalismo e i suoi mutevoli confini

1. È possibile una definizione di giornalismo?
2. Le funzioni del giornalismo
3. Il giornalismo e i suoi contesti
4. Tendenze nel giornalismo e nella società

II. Raccontare il presente: non solo notizie

1. La notizia
2. Reportage e feature
3. Il commento
4. L’intervista

PARTE SECONDA GLI STRUMENTI DEL GIORNALISTA

III. Il giornalismo e la lingua: la forza delle parole

1. Prima regola: farsi capire
2. Seconda regola: usare le parole correttamente
3. Terza regola: non impoverire la lingua
4. La lingua del giornalismo

IV. Il giornalismo e le cifre: uso e abuso dei numeri

1. Presentare le cifre
2. I numeri non parlano da soli
3. Dove nascono i numeri

PARTE TERZA IL PROCESSO PRODUTTIVO

V. La selezione delle notizie

1. Il processo di gatekeeping e i criteri di notiziabilità
2. Tempo: attualità, durata, continuità
3. Vicinanza e impatto
4. Status: centralità, potere e influenza, notorietà
5. Dinamica: sorpresa, struttura e intensità
6. Valenza: good news e bad news
7. Identificazione: personalizzazione, etnocentrismo, valore affettivo
8. Uso di immagini
9. Conclusioni

VI. Le ricerche sulla notizia

1. Controllo e ricerca delle fonti
2. Il giornalismo investigativo
3. Dai documenti alle persone
4. Fermezza e cautela con gli intervistati

VII. Produzione e redazione

1. Dove l’informazione prende forma
2. La cura della scrittura

VIII. La presentazione della notizia

1. La stampa
2. L’arte della titolazione
3. L’informazione radiofonica
4. La televisione
5. Internet e web 2.0

IX. Il giornalismo online

1. Accelerazione, dilatazione e frammentazione
2. Il giornalismo (locale) nella rete globale
3. L’interazione con i lettori
4. La complessità organizzativa

PARTE QUARTA IL MANAGEMENT REDAZIONALE

X. Dentro la redazione

1. Un’organizzazione complessa
2. Particolarità del lavoro redazionale

XI. Marketing e management redazionale

1. Il marketing redazionale
2. Gli obiettivi strategici
3. Il management redazionale
4. La gestione delle risorse umane
5. I conti della redazione

PARTE QUINTA LE RESPONSABILITÀ DEL GIORNALISTA

XII. I condizionamenti esterni

1. Il rapporto con gli attori politici
2. Pubblicità e imperativi economici
3. Le relazioni pubbliche
4. I pubblici

XIII. Il diritto dell’informazione in Italia

1. La libertà di manifestazione del pensiero nella Costituzione italiana
2. I limiti alla libertà di informazione: buon costume, onore, reputazione
3. La tutela della privacy e i «reati d’opinione»
4. L’esercizio della professione giornalistica
5. La tutela delle fonti e il segreto giornalistico

XIV. La deontologia

1. Le relazioni con i pubblici
2. Le notizie e le loro «vittime»
3. I rapporti con le fonti
4. Colleghi, capi e datori di lavoro
5. I rapporti con gli inserzionisti
6. Etica individuale ed etica dell’organizzazione

XV. Alla ricerca della qualità

1. La qualità come obiettivo
2. Errare humanum est, rettificare è obbligatorio!

Conclusioni

Riferimenti bibliografici

Indice analitico

Acquista:

a stampa € 21,00
collana "Manuali"
pp. 224, Brossura, 978-88-15-23248-9
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina Le parole della politica
copertina La guerra dei Trent'anni
copertina Enrico VIII
copertina Intellettuali