Sulle spalle dei giganti:
meno 20% sulle collane «Storica paperbacks» e «Biblioteca paperbacks» fino al 7 ottobre!

Copertina La finanza pubblica italiana

Acquista:

a stampa € 26,00
e-book € 17,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Studi e Ricerche"
pp. 304, Brossura, 978-88-15-15055-4
anno di pubblicazione 2011

MARIA CECILIA GUERRA, ALBERTO ZANARDI (a cura di)

La finanza pubblica italiana

Rapporto 2011

Il Rapporto 2011 pone sotto osservazione critica le politiche pubbliche adottate dal governo nel corso del 2010 e nei primi mesi del 2011 con riferimento ai più rilevanti ambiti di intervento: conti pubblici, fisco, previdenza, politiche per il lavoro e assistenza, sanità, finanza decentrata e servizi di pubblica utilità. Due approfondimenti specifici sono dedicati rispettivamente all'analisi dei pro e contro di fiscal rules dirette al controllo della spesa pubblica, e ai problemi del finanziamento dell'università anche alla luce della riforma recentemente introdotta. Il quadro complessivo che ne emerge evidenzia come le politiche pubbliche nazionali siano sostanzialmente prive della spinta innovativa necessaria per sostenere la ripresa e, al contempo, garantire il rispetto dei vincoli esterni di finanza pubblica.

Maria Cecilia Guerra insegna Scienza delle finanze nell'Università di Modena e Reggio Emilia. E' tra i fondatori del Capp (Centro di analisi delle politiche pubbliche). Alberto Zanardi insegna Economia pubblica nell'Università di Bologna e collabora all'attività di Econpubblica-Università Bocconi.

- I video della presentazione del volume -

Leggi anche

copertina La finanza pubblica italiana
copertina La finanza pubblica italiana. Rapporto 2009
copertina La finanza pubblica italiana. Rapporto 2005
copertina La finanza pubblica italiana. Rapporto 2006