Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

GIORGIO RAVEGNANI

Bisanzio e le crociate

Iniziate nel 1095, quando papa Urbano II durante il concilio di Clermont decise di intraprendere la guerra santa per la liberazione di Gerusalemme, facendo appello ai fedeli, le crociate divennero un aspetto caratterizzante della cristianità occidentale. Delle otto spedizioni che ebbero luogo fra l'XI e il XIII secolo, le prime quattro coinvolsero direttamente l'impero bizantino. Il volume dà conto dei riflessi pesanti che ebbero su di esso: saccheggi e devastazioni culminarono infatti nel 1204 nella conquista stessa di Bisanzio e nella formazione di un impero latino.

Giorgio Ravegnani insegna Storia bizantina nell'Università di Venezia. Con il Mulino ha pubblicato "I bizantini in Italia" (2004), "Bisanzio e Venezia" (2006), "Imperatori di Bisanzio" (2008), "Introduzione alla storia bizantina" (2008) e "Soldati e guerre a Bisanzio" (2009).

Premessa
I. La prima crociata
II. LA seconda crociata
III. La terza crociata
IV. La quarta crociata
Cronologia
Carte e figure
Nota bibliografica
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 176, Brossura, 978-88-15-14956-5
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina Il latino
copertina La storia economica
copertina Introduzione alla lingua e alla cultura degli Indoeuropei
copertina L'Italia dei barbari