PATRICK H. GLENN

Tradizioni giuridiche nel mondo

La sostenibilità della differenza

Alla competizione per la globalizzazione concorrono oggi tre principali candidati: l'Occidente, l'Islam e l'Asia orientale. Nessuno è in grado di prevedere il risultato di questa gara. Imbrigliati in forme di pensiero che scaturiscono dal colonialismo dei secoli XVIII e XIX, rischiamo di vedere la globalizzazione come mera espansione dell'influenza occidentale. In realtà è in corso una sostenuta islamizzazione (un quinto della popolazione mondiale è oggi di fede musulmana), mentre nel management e nelle relazioni industriali si assiste ad una crescente diffusione di tecniche organizzative asiatiche. E' dunque improbabile che ci si stia dirigendo verso una singola cultura mondiale e cosmopolita. Sostenere e gestire la diversità diventa allora una scelta obbligata nella quale il diritto gioca un ruolo cruciale. Il volume ricostruisce le sette maggiori tradizioni giuridiche presenti nel mondo, "figlie" di quelle religiose (indigena, talmudica, islamica, hindu, confuciana, civil law, common law). Rispetto a ognuna vengono esaminate le concezioni fondamentali, le istituzioni, il metodo, le affinità reciproche e le divergenze.

H. Patrick Glenn è professore di Diritto comparato nell'Università McGill di Montreal. Ha diretto l'Institute of Comparative Law che ha promosso attività di ricerca in molti campi del diritto. E' stato insignito dei maggiori premi internazionali nelle materie comparatistiche.

Presentazione, di Sergio Ferlito
Prefazione all'edizione italiana
Prefazione alla quarta edizione
Prefazione alla prima edizione
I. Teoria della tradizione? La mutevole presenza del passato
II. Fra le tradizioni. Identità, persuasione e sopravvivenza
III. La tradizione giuridica ctonia. Riciclare il mondo
IV. La tradizione giuridica talmudica. L'autore perfetto
V. La tradizione giuridica di civil law. La centralità della persona
VI. La tradizione giuridica islamica. Il diritto dell'ultima rivelazione
VII. La tradizione di common law. L'etica del giudizio
VIII. La tradizione giuridica indù. Il diritto al posto del re, ma quale diritto?
IX. La tradizione giuridica confuciana. Rinnovamento (con Marx?)
X. Riconciliare le tradizioni giuridiche. Per una diversità giuridica sostenibile
Bibliografia
Indice analitico

Acquista:

a stampa € 36,00
collana "Collezione di testi e di studi"
pp. 704, 978-88-15-14925-1
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina La qualità delle regole
copertina Teorie postmoderne del diritto
copertina La giustizia civile
copertina La Turchia contemporanea