ZYGMUNT BAUMAN

La società individualizzata

Come cambia la nostra esperienza

"Bauman è uno di quei giganti della sociologia... che sono capaci di definire lo spirito di un'epoca e che, interrogandosi sulla direzione in cui si muove la società, sanno individuarne rischi e opportunità" (Contemporary Politics)

Apatia politica, declino dell'uomo pubblico, ricerca affannosa di comunità, scomparsa della vecchia arte di costruire legami sociali, culto disperato del corpo: è quanto caratterizza le società contemporanee. Ma sebbene le conseguenze di tutto ciò - incertezza, ansie, senso del rischio - siano riconducibili a fattori strutturali, esse vengono vissute come tratti di esperienza squisitamente individuale. Una visione privatistica e un destino che possono essere superati, ci dice Bauman, guardando più lucidamente al modo in cui viviamo, ai confini socialmente definiti della nostra immaginazione e ambizione, alla natura fondamentalmente sociale delle nostre angosce personali.

Zygmunt Bauman è professore emerito nell'Università di Leeds. Tra le sue opere pubblicate dal Mulino ricordiamo "La società dell'incertezza" (1999), "Vite di corsa" (2009), "Modernità e Olocausto" (nuova ed. 2010).

Prologo: Vite raccontate e storie vissute
Parte prima: Come siamo
1. Ascesa e caduta del lavoro
2. Ordini locali, caos globale
3. Libertà e sicurezza: la storia incompiuta di un'unione tempestosa
4. Modernità e chiarezza: la storia di un idillio mancato
5. Sono forse il custode di mio fratello?
6. Uniti nella differenza
Parte seconda: Come pensiamo
7. La critica, privatizzata e disarmata
8. Il progresso: uguale e diverso
9. Usi della povertà
10. L'istruzione nell'età postmoderna
11. L'identità nel mondo in via di globalizzazione
12. Fede e gratificazione istantanea
Parte terza: Come agiamo
13. L'amore ha bisogno della ragione?
14. Morale privata, mondo immorale
15. I due fronti della democrazia
16. Violenza vecchia e nuova
17. Sugli usi postmoderni del sesso
18. C'è vita dopo l'immortalità?
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 13,00
collana "Biblioteca paperbacks"
pp. 320, 978-88-15-13922-1
anno di pubblicazione 2010

Leggi anche

copertina La società dell'incertezza
copertina La fragilità del bene
copertina Mortalità, immortalità e altre strategie di vita
copertina La democrazia

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.