ROBERTO DIODATO, ANTONIO SOMAINI (a cura di)

Estetica dei media e della comunicazione

Prefazione, di Roberto Diodato e Antonio Somaini
Parte prima: estetica della comunicazione, a cura di Roberto Diodato
Introduzione
I. Del senso comune, a partire da Kant: Emilio Garroni
II. Arte, esperienza, comunicazione: John Dewey
III. La stoffa comunicativa del mondo: Maurice Merleau-Ponty
IV. Il corpo comunicante: Dino Formaggio
V. Il virtuale: Mikel Dufrenne
VI. La lingua partecipativo-comunicante: Walter Benjamin
VII. L'espressività vivente: Michail Bachtin
VIII. Dialogicità e alterità: Hans Robert Jauss
IX. Il simbolo dà a pensare: Paul Ricoeur
Riferimenti bibliografici
Parte seconda: estetica dei media, a cura di Antonio Somaini
Introduzione
X. La sensibilità elettrica dell'uomo futurista: Marinetti e i manifesti futuristi
XI. Il cinema come organizzazione del mondo visibile: Dziga Vertov
XII. Cinema e cultura visuale: Béla Balázs
XIII. Uso produttivo e uso riproduttivo dei media: László Moholy-Nagy
XIV. La radio e la forma dell'esperienza acustica: Rudolf Arnheim
XV. Montaggio e pensiero: Sergej M. Ejzenštejn
XVI. I media come estensioni e come metafore: Marshall McLuhan
XVII. Immediatezza, ipermediazione, rimediazione: Jay D. Bolter e Richard Grusin
XVIII. Lo schermo e il corpo: Lev Manovich
XIX. YouTube e l'iconosfera on line: Peppino Ortoleva
XX. I media nella condizione post-mediale: Francesco Casetti
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi

Buy:

book € 30,00
e-book € 18,99
Formato:  ePub , Kindle
series "Prismi"
pp. 352, 978-88-15-13836-1
publication year 2011

See also

copertina L'altra specie
copertina Andare per Matera e la Basilicata
copertina Il Sud, l'Italia, l'Europa
copertina All'alba di un nuovo mondo

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.