Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Lo smarrimento dell'uomo moderno

Acquista:

prezzo di copertina € 12,00
a stampa € 11,40
collana "Voci"
pp. 136, Brossura, 978-88-15-13409-7
anno di pubblicazione 2010

PETER L. BERGER, THOMAS LUCKMANN

Lo smarrimento dell'uomo moderno

Le societ? moderne sembrano contrassegnate dall'incapacit? di elaborare significati condivisi, e perci? di assicurare coesione. Le istituzioni che in passato se ne facevano carico - famiglia, scuola, chiesa, stato - appaiono ormai inadeguate ad assolvere queste funzioni, condannando l'individuo a un angoscioso isolamento e sconcerto. Ma ? una diagnosi fondata, oppure una mera riformulazione dell'"eterno lamento" per un mondo paventato come vacillante solo perch? le nostre opere sono caduche e la nostra esistenza irrevocabilmente segnata dalla finitezza? Ne ragionano, in modo lucido e pacato, Berger e Luckmann, due grandi veterani della riflessione sull'uomo e sulla societ?.

Peter L. Berger e Thomas Luckmann sono tra i maggiori scienziati sociali contemporanei. Il Mulino ha pubblicato la loro opera pi? importante, "La realt? come costruzione sociale" (1969).

Leggi anche

copertina La realtà come costruzione sociale
copertina Potere e civiltà
copertina L'Italia dei cattolici
copertina La diseguaglianza