AMEDEO BASSI

Lezioni di diritto fallimentare

Prefazione

I. Introduzione
1. La legge fallimentare vigente e la sua riforma
2. La disciplina comunitaria delle insolvenze «transfrontaliere»
3. Le sentenze della Corte costituzionale
4. I difetti principali della legge fallimentare e della sua interpretazione
5. Le novità più importanti della riforma
6. Crisi dell’impresa e procedure concorsuali
7. «Par condicio creditorum» nel mercato e nel processo

II. Il «presupposto soggettivo» delle procedure concorsuali

1. Il sistema italiano tra inclusioni ed esclusioni dal fallimento
2. L’impresa di piccole dimensioni
3. Il fallimento del socio illimitatamente responsabile
4. L’attribuzione della responsabilità oltre l’apparenza e le forme: l’«imprenditore occulto»
5. L’insolvenza del consumatore

III. Insolvenza, dissesto, crisi

1. Il presupposto «oggettivo» delle procedure concorsuali
2. Il concetto di insolvenza
3. Gli elementi variabili del giudizio di insolvenza
4. Manifestazione e conoscenza dello stato di insolvenza
5. Insolvenza e accordi con i creditori

IV. L’istruttoria prefallimentare e la sentenza

1. La dichiarazione di fallimento tra difesa dell’imprenditore e difesa dell’impresa
2. La «legittimazione» alla domanda di fallimento
3. La competenza per la dichiarazione di fallimento
4. L’istruttoria prefallimentare
5. La sentenza di fallimento
6. I reclami
7. La revoca e i suoi effetti

V. Organi della procedura

1. Premessa
2. Il tribunale
3. Il giudice delegato
4. I reclami contro i decreti del giudice delegato e del tribunale
5. Il curatore
6. Il comitato dei creditori

VI. Effetti del fallimento per il fallito

1. Gli effetti patrimoniali. Lo spossessamento del debitore e la cristallizzazione dei crediti
2. Gli effetti personali

VII. Effetti del fallimento per i creditori

1. Premessa
2. Il divieto di azioni esecutive individuali
3. L’eccezione del credito fondiario. Le espropriazioni in corso
4. I crediti prededucibili
5. Il concorso dei creditori
6. Crediti muniti di pegno o privilegio su mobili
7. Diritti dei creditori privilegiati
8. Effetti sui debiti pecuniari. Gli interessi e la rivalutazione. I crediti infruttiferi
9. La scadenza anticipata dei debiti pecuniari. I crediti condizionali
10. La compensazione
11. Obbligazioni e titoli di debito
12. La disciplina delle obbligazioni solidali

VIII. Gli atti pregiudizievoli per i creditori

1. La categoria degli atti pregiudizievoli ai creditori
2. Gli atti simulati
3. La revocatoria e l’inefficacia degli atti
4. La conoscenza dello stato di insolvenza
5. Il danno nella revocatoria
6. Danno e conoscenza dell’insolvenza
7. Effetti della revoca per il terzo
8. Le novità della riforma

IX. Gli effetti del fallimento sui rapporti giuridici preesistenti

1. La necessità di una disciplina dei rapporti pendenti
2. La nozione di «rapporto giuridico preesistente»
3. Le possibili soluzioni
4. La disciplina della legge fallimentare riguarda soprattutto i «contratti di impresa» e presuppone la cessazione dell’attività
5. La disciplina particolare in caso di esercizio provvisorio e di affitto di azienda. La disciplina dei rapporti in corso nell’amministrazione straordinaria. I patrimoni destinati
6. La riforma e la ricerca di una «regola generale»
7. Il contratto preliminare. I contratti aventi per oggetto immobili ad uso abitativo. Il contratto di lavoro
8. Rapporti tra revocatoria e disciplina dei rapporti pendenti

X. La custodia e l’amministrazione delle attività fallimentari

1. I concetti di custodia e amministrazione. L’adeguatezza dell’organizzazione dell’ufficio di curatore
2. I sigilli
3. Inventario e presa in consegna dei beni. Il bilancio e l’elenco dei creditori
4. I beni di terzi
5. L’inventariazione e la presa in consegna di beni immobili
6. Il fascicolo della procedura

XI. L’accertamento del passivo e dei diritti reali dei terzi

1. L’accertamento del passivo non è una fase essenziale del procedimento. La «previsione di insufficiente realizzo»
2. La funzione della verifica del passivo
3. La domanda di ammissione
4. Il processo di verifica del passivo
5. Lo stato passivo
6. Le impugnazioni
7. Le domande tardive

XII. L’esercizio provvisorio e la liquidazione dell’attivo

1. Esercizio provvisorio, affitto di azienda e liquidazione
2. L’esercizio provvisorio
3. L’affitto di azienda
4. La vendita dell’azienda
5. La vendita immobiliare
6. La sospensione della vendita
7. La liquidazione attraverso la cessione di crediti, azioni e altri beni

XIII. La ripartizione dell’attivo

1. Premessa
2. I riparti parziali
3. Il rendiconto del curatore
4. Il riparto finale

XIV. La cessazione della procedura e la chiusura del fallimento

1. L’importanza della disciplina della chiusura e la sorte dell’impresa
2. I casi di chiusura
3. Chiusura e cancellazione dal registro delle imprese
4. Il procedimento di chiusura e l’ultrattività degli organi
5. Effetti della chiusura
6. La riapertura del fallimento

XV. Il concordato fallimentare

1. Effetti del concordato rispetto ai creditori
2. La proposta di concordato
3. La limitazione della responsabilità del proponente e la liberazione del fallito
4. I poteri del giudice delegato e del tribunale
5. Il voto dei creditori
6. Il procedimento, le opposizioni e l’omologazione

XVI. L’esdebitazione

1. Premessa
2. Tra esdebitazione e riapertura
3. La disciplina
4. I debiti esclusi dall’esdebitazione

XVII. Il fallimento delle società

1. L’apparente marginalità della disciplina del fallimento delle società
2. Le società e i problemi di limitazione di responsabilità
3. Responsabilità patrimoniale da adempimento di obbligazioni sociali e responsabilità da illecito
4. Le azioni di responsabilità
5. La responsabilità extracontrattuale e i creditori involontari
6. L’art. 147

XVIII. Il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione

1. Le nuove caratteristiche del concordato preventivo
2. I poteri del tribunale
3. L’assetto variabile del nuovo concordato preventivo
4. Le classi di creditori
5. Il procedimento
6. Effetti del concordato
7. Gli accordi di ristrutturazione dei debiti
8. La transazione fiscale

Bibliografia

Buy:

book € 20,00
series "Manuali"
pp. 256, 978-88-15-13245-1
publication year 2009

See also

copertina Per lo sviluppo
copertina Piani finanziari e valore d'impresa
copertina Il mercato delle regole. Analisi economica del diritto civile
copertina Gli strumenti per le analisi del bilancio di esercizio

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.