LUCA BALDISSARA, PAOLO PEZZINO

Il massacro

Guerra ai civili a Monte Sole

:: Tg 1 Storia, 13 luglio 2009

Tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 nell'Appennino bolognese, intorno a Monte Sole, le truppe tedesche compiono il più grande massacro di popolazione civile perpetrato sul fronte occidentale durante la seconda guerra mondiale, noto come "strage di Marzabotto". Quasi ottocento persone vengono uccise in oltre cento diverse località di eccidio distribuite sul territorio. L'obiettivo è quello di "ripulire" un'importante area strategica a ridosso della linea del fronte (la Linea Gotica) dalla presenza dei partigiani. Ma senza cercare il combattimento, piuttosto facendo terra bruciata intorno ad essi. Questa tragica operazione militare di guerra contro i civili è qui ricostruita dettagliatamente, grazie al ricorso a una vasta mole di documentazione archivistica italiana e straniera, relativa anche ai processi che si svolsero successivamente, da quello a carico del maggiore delle SS Walter Reder nel 1951 a quello conclusosi nel 2008 con la condanna di una decina di subalterni. La storia del massacro è ricondotta al contesto in cui maturò: al rapporto tra partigiani e popolazioni e alle ragioni che consentirono ai soldati tedeschi di vedere in donne e bambini un nemico da sterminare. Il racconto del massacro che è assurto a simbolo della violenza nazista in Italia, e nel contempo un'indagine illuminante sulle culture e sulle pratiche della violenza di guerra ai civili in età contemporanea.

Luca Baldissara insegna Storia contemporanea presso l'Università di Pisa. Con il Mulino ha pubblicato "Per una città più bella e più grande. Il governo municipale di Bologna" (1994) e "Tecnica e politica nell'amministrazione" (1998). Dirige la rivista "900. Per una storia del tempo presente". Paolo Pezzino insegna Storia contemporanea presso l'Università di Pisa. Con il Mulino ha pubblicato "Anatomia di un massacro" (1997, nuova edizione 2007), "Storie di guerra civile. L'eccidio di Niccioleta" (2001) e "Sant'Anna di Stazzema" (2009).

Introduzione. Le vite dietro le vite economiche
1. Valori umani sul mercato. Le assicurazioni sulla vita e la morte nell'America del XIX secolo
2. Il prezzo e il valore dei figli: il caso dell'assicurazione sui bambini
3. Dalle «baby farms» a Baby M
4. Oltre le polemiche sul mercato
5. Il significato sociale del denaro: le «monetespeciali»
6. Il mercato avvelena l'intimità?
7. I bambini e il commercio
8. La cultura e il consumo
9. Passato e futuro della sociologia economica
Riferimenti bibliografici

Acquista:

prezzo di copertina € 33,00
a stampa € 28,05
collana "Biblioteca storica"
pp. 628, 978-88-15-13101-0
anno di pubblicazione 2009

Leggi anche

copertina I sindaci del re
copertina Gli stati italiani prima dell'Unità
copertina Andare per ghetti e giudecche
copertina Vite di corsa

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.