Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

MARCO BRESCIANI

La rivoluzione perduta

Andrea Caffi nell'Europa del Novecento

"Parlo di Andrea Caffi come dell'uomo migliore, e inoltre il più savio e il più giusto che nel mio tempo io abbia conosciuto. [...] alla sua amicizia devo quel che di meglio posso aver acquistato nel corso della mia vita": così Nicola Chiaromonte ricordava l'intellettuale eccentrico che fu un "piccolo maestro" del Novecento. Nato a San Pietroburgo nel 1887 e morto a Parigi nel 1955, Caffi ha attraversato l'Europa e ne ha vissuto e testimoniato speranze e tragedie: ha partecipato alla rivoluzione russa del 1905, ha combattuto nella Grande guerra prima in Francia e poi in Italia, ha vissuto nella Mosca bolscevica e nella Roma fascista, ha avversato il nazismo e lo stalinismo approdando a una critica radicale della violenza. Fedele alla tradizione rivoluzionaria ottocentesca ma estraneo al rivoluzionarismo professionale del Novecento, individualista e libertario, Caffi è una figura insolita e sorprendente che questo libro, frutto di una lunga e paziente ricerca condotta negli archivi europei e americani, fa emergere in piena luce.

Indice: Introduzione. - I. Rivoluzione e guerra in Europa. - II. Tra bolscevismo e fascismo. - III. Nel vasto mondo dell'esilio parigino. - IV. La crisi della civiltà europea. - Indice dei nomi.

Marco Bresciani è dottore di ricerca in Storia contemporanea presso l'Università di Pisa. E' stato allievo della Scuola Normale Superiore di Pisa, Visiting fellow del Remarque Institute (New York University) e borsista della Scuola di Studi Superiori di Storia Contemporanea (Insmli). Ha pubblicato numerosi contributi su Andrea Caffi e sul movimento di Giustizia e Libertà.

Acquista:

a stampa € 25,00
e-book € 16,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Il Mulino/Ricerca"
pp. 328, Brossura, 978-88-15-12794-5
anno di pubblicazione 2009

Leggi anche

copertina Machiavelli nel secolo XX. Scritti del confino e della clandestinità 1941-1944
copertina La rivoluzione federalista. Scritti 1944-1947
copertina Il vocabolario della modernità
copertina Noi senza patria