DANIELA LOMBARDI

Storia del matrimonio

Dal Medioevo a oggi

Matrimoni come esito di relazioni d'amore e matrimoni frutto di complicate trattative familiari. Matrimoni osteggiati e matrimoni forzati. Matrimoni regolati dalle consuetudini locali, dalla Chiesa e dallo Stato e matrimoni del tutto secolarizzati dopo la Rivoluzione francese. Matrimoni come controllo della sessualità femminile e della legittima trasmissione dei beni e matrimoni - quelli di oggi - che non rappresentano più una via privilegiata di accesso né alla sessualità né all'eredità. In una limpida e documentata sintesi Daniela Lombardi ripercorre l'evoluzione storica del matrimonio nell'Europa occidentale dal Medioevo ai nostri giorni. Cambiano le modalità di costruzione e rottura della coppia, le relazioni tra i sessi e tra le generazioni, le aspettative nei confronti del matrimonio, le norme giuridiche che lo regolano. Persiste, tuttavia, la straordinaria propensione di uomini e donne ad adattare i comportamenti matrimoniali e sessuali alle mutate condizioni storiche.

Daniela Lombardi insegna Storia moderna nell'Università di Pisa. Con il Mulino ha pubblicato "Povertà maschile, povertà femminile. L'ospedale dei Mendicanti nella Firenze dei Medici" (1988) e "Matrimoni di antico regime" (2001).

Introduzione
1. Matrimoni cristiani
2. Matrimoni protestanti e matrimoni cattolici
3. Matrimoni borghesi
Bibliografia
Indice dei nomi

Acquista:

prezzo di copertina € 22,00
a stampa € 20,90
disponibile in 10-15 giorni
collana "Le vie della civiltà"
pp. 296, 978-88-15-12526-2
anno di pubblicazione 2008

Leggi anche

copertina Guardaroba medievale
copertina Il matrimonio nel diritto canonico. Dal Concilio di Trento al Codice del 1917
copertina Storia sociale dell'antica Grecia
copertina La Russia pre-rivoluzionaria 1881-1917