PIETRO GRILLI DI CORTONA, GIANFRANCO PASQUINO (a cura di)

Partiti e sistemi di partito nelle democrazie europee

Nonostante le ripetute dichiarazioni di crisi, declino, scomparsa, tramonto o semplicemente irrilevanza, magari esposti ad ogni sorta di invettive sulle pubbliche piazze e nell'arena televisiva, i partiti politici mantengono un ruolo centrale in democrazia: presentano candidati alle elezioni, fanno eleggere propri rappresentanti nelle assemblee parlamentari, ricoprono con propri esponenti ruoli di governo, producono politiche pubbliche. Non si conoscono nelle democrazie contemporanee altri modi di svolgere queste funzioni. E' dunque importante capire, come questo libro ci aiuta a fare attraverso una rassegna ragionata delle esperienze dei principali paesi europei, in che modo possano essere migliorate, e possibilmente ottimizzate, le prestazioni dei partiti e del sistema in cui essi interagiscono.

Indice: Introduzione. Partiti e sistemi di partito, di G. Pasquino. - I. Germania: partiti e sistema partitico prima e dopo l'unificazione, di M. Caciagli. - II. Gran Bretagna: ancora il bipartitismo?, di O. Massari. - III. Francia: bipolarismo a formato variabile, di S. Ventura. - IV. Spagna: sistema partitico o sistemi partitici?, di O. Lanza. - V. Svezia: da modello a eccezione?, di D. Poli. - VI. Portogallo: un sistema di partito ultrastabile?, di M. Lisi. - VII. Polonia: un sistema partitico in cerca di istituzionalizzazione, di P. Grilli di Cortona. - VIII. Russia: stabilit? apparente o instabilit? latente?, di M. Morini. - IX. Conclusioni. Partiti e sistemi partitici in Europa: continuit? e mutamenti, di P. Grilli di Cortona. - Riferimenti bibliografici.

Pietro Grilli di Cortona ? professore di Scienza politica nella Facolt? di Scienze politiche dell'Universit? di Roma Tre. Con il Mulino ha pubblicato "Da uno a molti. Democratizzazione e rinascita dei partiti in Europa orientale" (1997) e "Stati, nazioni e nazionalismi in Europa" (2003). Gianfranco Pasquino ? professore di Scienza politica nell'Universit? di Bologna e insegna al Bologna Center della Johns Hopkins University. Tra le sue ultime pubblicazioni per il Mulino "I sistemi elettorali" (2006), "Parlamenti democratici" (con R. Pelizzo, 2006) e "Strumenti della democrazia" (a cura di, 2007).

Introduzione. Partiti e sistemi di partito, di Gianfranco Pasquino
1. Germania: partiti e sistema partitico prima e dopo l'unificazione, di Mario Caciagli
2. Gran Bretagna: ancora il bipartitismo?, di Oreste Massari
3. Francia: bipolarismo a formato variabile, di Sofia Ventura
4. Spagna: sistema partitico o sistemi partitici?, di Orazio Lanza
5. Svezia: da modello a eccezione?, di Davide Poli
6. Portogallo: un sistema di partito ultrastabile?, di Marco Lisi
7. Polonia: un sistema partitico in cerca di istituzionalizzazione, di Pietro Grilli di Cortona
8. Russia: stabilità apparente o instabilità latente?, di Mara Morini
9. Conclusione. Partiti e sistemi partitici in Europa: continuità e mutamenti, di Pietro Grilli di Cortona
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 26,00
e-book € 17,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Prismi"
pp. 344, 978-88-15-12003-8
anno di pubblicazione 2008

Leggi anche

copertina La Francia di Sarkozy
copertina L'euro, ma non l'Europa
copertina Proporzionale ma non solo
copertina La politica estera delle Regioni