MARIA ANTONIETTA TRASFORINI

Nel segno delle artiste

Donne, professioni d'arte e modernità

Nel 1989 per le strade di New York apparvero grandi manifesti raffiguranti l'odalisca nuda di Ingres con una maschera di gorilla inferocito sul capo. La maschera era la firma delle "Guerrilla Girls", un gruppo di artiste anonime, e i manifesti interpellavano i passanti in questi termini: "Le donne devono essere nude per entrare al Metropolitan Museum? Meno del 5% degli artisti nella sezione di arte moderna sono donne, ma l'85% dei nudi sono femminili". Le gesta delle "Guerrilla Girls", ribadite alla Biennale di Venezia del 2005, sono la punta mediatica di una lunga stagione di conflitti e denunce sul silenzio e l'invisibilità delle donne nelle arti. Alla tradizionale domanda sulla scarsità delle grandi artiste una storica dell'arte ha risposto ricordando l'analoga carenza di grandi pianisti jazz lituani o di grandi tennisti esquimesi. Fuor di provocazione, si tratta di capire se e quanto le asimmetrie di genere contribuiscono a definire ciò che è arte oppure non lo è, chi merita di essere ricordato oppure dimenticato. Dispiegando un'ampia quanto inesplorata documentazione, questo volume pionieristico si incarica anche di sconfessare il mito della creatività minore e accessoria delle donne.

Maria Antonietta Trasforini insegna Sociologia dei processi culturali all'Università di Ferrara. Tra le sue pubblicazioni "La professione di psicoanalista" (Bollati Boringhieri, 1991), "Arte a parte. Donne artiste fra margini e centro" (a cura di, Angeli, 2000), "Arte in città. Arte, pubblici e gallerie a Bologna" (Istituto C. Cattaneo, 2002) e "Donne d'arte. Storie e generazioni" (a cura di, Meltemi, 2006).

Introduzione. Come il genio diventò talento
1. Che genere di artista?
2. L'arte relazionale
3. Artiste e modernità
4. Le strade del talento
5. L'ingresso nelle professioni
6. Mercati d'arte, competizioni ed effetti di genere
7. «Noi, la nuova generazione...». Artiste, donne nuove, «flâneuses»
Conclusioni. L'artista culturale
Riferimenti bibliografici
Indice di nomi

Acquista:

a stampa € 15,00
collana "Intersezioni"
pp. 232, 978-88-15-11609-3
anno di pubblicazione 2007

Leggi anche

copertina L'Italia: una società senza Stato?
copertina Non commettere adulterio
copertina Rapporto sulla popolazione
copertina Diventare persone

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.