Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

GIULIO SAPELLI

Etica d'impresa e valori di giustizia

"L'impresa ? uno specialissimo costrutto sociale a fondamento economico in cui la lotta contro il male deve continuare a impegnare l'umano". In questo volume, un pensatore anticonvenzionale - brillante accademico e insieme appassionato protagonista e indagatore della realt? economica - affronta un tema che nel tempo ha impegnato, quasi un filo costante, la sua ricerca: la responsabilit? sociale dell'impresa. L'impresa non ? una monade: ? un attore economico, e insieme sociale, politico, istituzionale, storico. E dunque si pone (oggi, con speciale urgenza) la questione dell'etica di impresa, come impegno morale collettivo dell'organizzazione-impresa: come "morale di sostegno" ad un mercato che da solo non pu? reggersi. Etica dell'impresa, nei suoi rapporti con la comunit? sociale e con l'ambiente in cui vive e opera; etica nell'impresa, sotto il profilo per nulla secondario della responsabilit? verso le persone che in essa trascorrono la vita. Recuperando il tema a una riflessione dichiaratamente, e comunque colloquialmente, filosofica (e cos? sottraendolo alle tentazioni mistificanti di preconfezionate norme, certificazioni e rating etici, e ad un riduzionismo economicistico parecchio diffuso), Sapelli non teme di parlare di "giustizia", ritornando ai concetti antichi della giustizia distributiva - quella del dare secondo i meriti - e della giustizia commutativa, che mira a ricostruire, fra gli uomini, un'eguaglianza. E offrendo riflessioni nuove sulla giustizia riparatrice, quella che anche nell'impresa pu?, nel risolvere i conflitti, tendere alla "vita buona".

Giulio Sapelli ? professore ordinario di Storia economica nell'Universit? degli Studi di Milano, dove insegna anche Analisi culturale dei processi organizzativi. Ricercatore emerito presso la Fondazione Eni Enrico Mattei, ? da sempre attivamente impegnato nel mondo dell'economia, sotto molteplici profili: dalla ricerca, alla formazione del personale, al management. Fra le sue pi? recenti pubblicazioni, Sul riformismo (Bruno Mondadori, 2003), Giochi proibiti. Enron e Parmalat, capitalismi a confronto (Bruno Mondadori, 2004), Modernizzazione senza sviluppo. Il capitalismo secondo Pasolini (Bruno Mondadori, 2005).

Acquista:

non disponibile
collana "Collana della Fondazione Eni Enrico Mattei"
pp. 120, Brossura, 978-88-15-11441-9
anno di pubblicazione 2007

Leggi anche

copertina Gli italiani e la politica
copertina Elogio della piccola impresa
copertina Teoria economica e relazioni interpersonali
copertina Diritto societario comparato