LUCIANO BARDI (a cura di)

Partiti e sistemi di partito

Il "cartel party" e oltre

Intento di questo volume ? offrire al lettore un quadro accurato e il pi? possibile esaustivo del dibattito e delle ricerche recenti sui partiti e sui sistemi di partito. In apertura, l'ormai classico saggio di Katz e Mair che nel 1995 introdusse un nuovo modello di partito, quello del "cartel party", segnando una svolta da quando, quasi trent'anni prima, Kirchheimer aveva proposto il modello del "partito pigliatutto" (riformulato in seguito da Panebianco come partito elettorale-professionale). Al saggio, citatissimo, di Katz e Mair fanno riferimento gli altri contributi, suddivisi in tre parti: la prima dedicata ad analisi teoriche, la seconda a ricerche empiriche su aspetti specifici del mutamento partitico, la terza a studi sui sistemi partitici, tra cui quello italiano.

Indice: Introduzione, di L. Bardi. - Parte prima: Modelli e dibattito teorico. - I. Cambiamenti nei modelli organizzativi e democrazia di partito. La nascita del cartel party, di R.S. Katz e P. Mair. - II. Agenti di chi? Princ?pi, committenti e politica dei partiti, di R.S. Katz. - III. I partiti come sistemi di franchising. L'imperativo organizzativo stratarchico, di R.K. Carty. - IV. Ci sono prove empiriche a sostegno della tesi del cartel party? Partiti e societ? nell'Europa occidentale, di T. Poguntke. - V. Spiegazioni concorrenti (o complementari) del mutamento organizzativo dei partiti, di R. Harmel. - Parte seconda: Gli indirizzi della ricerca. - VI. Sistemi elettorali, leggi elettorali e fortune dei partiti politici in Europa occidentale, di S. Bowler, E. Carter e D.M. Farrell. - VII. Metodi di selezione dei candidati: le conseguenze delle elezioni interne ai partiti, di R.Y. Hazan. - VIII. L'attivismo degli iscritti ai partiti politici. Il caso della Danimarca, di L. Bille e K. Pedersen. - IX. Elezioni e professionalizzazione: il caso del New Labour, di P. Webb e J. Fisher. - Parte terza: I sistemi partitici. - X. Sistemi partitici e alternanza al governo 1950-1999, di P. Mair. - XI. Arena elettorale e dinamiche parlamentari nel cambiamento del sistema partitico italiano, di L. Bardi. - XII. Dal multipolarismo al bipolarismo: il cambiamento del sistema partitico in Austria, di W.C. M?ller e F. Fallend. - Riferimenti bibliografici.

Luciano Bardi ? docente di Scienza politica nell'Universit? di Pisa. Tra le sue pubblicazioni con il Mulino ricordiamo "Il parlamento europeo" (con P. Ignazi, 2004).

Introduzione. Partiti e sistemi di partito, di Luciano Bardi
Parte prima: modelli e dibattito teorico
1. Cambiamenti nei modelli organizzativi e democrazia di partito. La nascita del «cartel party», di Richard S. Katz e Peter Mair
2. Agenti di chi? Princìpi, committenti e politica dei partiti, di Richard S. Katz
3. I partiti come sistemi di «franchising». L'imperativo organizzativo stratarchico, di R. Kenneth Carty
4. Ci sono prove empiriche a sostegno della tesi del «cartel party»? Partiti e società nell'Europa occidentale, di Thomas Poguntke
5. Spiegazioni concorrenti (o complementari) del mutamento organizzativo dei partiti, di Robert Harmel
Parte seconda: gli indirizzi della ricerca
6. Sistemi elettorali, leggi elettorali e fortune dei partiti politici in Europa occidentale, di Shaun Bowler, Elisabeth Carter e David M. Farrell
7. Metodi di selezione dei candidati: le conseguenze delle elezioni interne ai partiti, di Reuven Y. Hazan
8. L'attivismo degli iscritti ai partiti politici. Il caso della Danimarca, di Lars Bille e Karina Pedersen
9. Elezioni e professionalizzazione: il caso del New Labour, di Paul Webb e Justin Fisher
Parte terza: i sistemi partitici
10. Sistemi partitici e alternanza al governo, 1950
1999, di Peter Mair
11. Arena elettorale e dinamiche parlamentari nel cambiamento del sistema partitico italiano, di Luciano Bardi
12. Dal multipolarismo al bipolarismo: il cambiamento del sistema partitico in Austria, di Wolfgang C. Müller e Franz Fallend
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 23,00
collana "Prismi"
pp. 352, 978-88-15-11001-5
anno di pubblicazione 2006

Leggi anche

copertina Europeizzazione e rappresentanza territoriale
copertina Francia
copertina L'immagine del leader
copertina Come le regioni diventano europee

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.