il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina Avvocati del Risorgimento nella Toscana della Restaurazione

Acquista:

a stampa € 33,00
collana "Storia dell'avvocatura in Italia"
pp. 416, Brossura, 978-88-15-10907-1
anno di pubblicazione 2006

FLORIANA COLAO

Avvocati del Risorgimento nella Toscana della Restaurazione

Il libro disegna una storia degli avvocati nella Toscana della Restaurazione, intrecciando le fonti archivistiche, legislative e giurisprudenziali, la produzione specifica dell'attività professionale e scientifica, gli interventi su riviste come l'"Antologia" e "La Temi", gli scritti di Collini, Giusti, Paolini, Forti, Carmignani, Montanelli, Salvagnoli, Guerrazzi, Panattoni, Corsi, Mari, Carrara. Tra i temi affrontati, l'assetto dell'Ordine, tra potere politico, magistratura e società; l'aspirazione per una solida fondazione scientifica di una professione che si voleva al tempo stesso eminentemente pratica; il ruolo dei difensori nel processo e nelle "cause celebri", con l'apporto del garantismo. Si mette così in luce come, in uno Stato della Restaurazione privo di "pubblico", l'eloquenza forense assunse il ruolo di parola civile, per portarsi dalle aule di giustizia nel "tribunale della pubblica opinione". Nella tensione costituzionale degli avvocati "liberali", nella loro richiesta di rappresentanza politica, risalta la volontà della "avvocatura toscana" di assumere un ruolo decisivo nella diffusione delle idee progressive nel giovane Regno d'Italia.

Floriana Colao insegna Storia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Siena. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo "La libertà d'insegnamento e l'autonomia nell'Università liberale" (Giuffrè, 1995) e "Progetti di codificazione civile nella Toscana della Restaurazione" (Monduzzi, 1999).

Leggi anche

copertina Le pietre di Gerusalemme
copertina A letto nel Medioevo
copertina Amarsi
copertina Note che raccontano la storia