il Mulino

Copertina Introduzione alla ricerca comparata

Acquista:

non disponibile
collana "Itinerari"
pp. 128, Brossura, 978-88-15-10761-9
anno di pubblicazione 2005

LEONARDO MORLINO

Introduzione alla ricerca comparata

Aspetto centrale del processo conoscitivo, la comparazione consente di raggiungere risultati di grande rilievo nell'ambito delle scienze politico-sociali. Se l'elaborazione di ipotesi possibile anche ricorrendo ad altri metodi, la possibilit di controllare l'ipotesi formulata caratteristica della comparazione: solo la comparazione consente di sostenere un'ipotesi piuttosto che un'altra grazie al controllo di pi casi. Sintetico ma accurato, il volume introduce efficacemente alle caratteristiche, ai problemi, alle tecniche del metodo comparativo.

All'indirizzo www.mulino.it/aulaweb docenti e studenti troveranno materiale utile alla didattica e all'apprendimento.

Indice: Prefazione. - Introduzione. - I. Come definire la comparazione. - II. Perch comparare. - III. Che cosa comparare: le unit di base. - IV. Che cosa comparare: spazio e tempo. - V. Come comparare: i meccanismi essenziali. - VI. Oltre la comparazione: altri metodi di ricerca. - Conclusioni. I limiti della comparazione. - Riferimenti bibliografici.

Leonardo Morlino insegna Scienza politica nell'Universit di Firenze. Tra le sue pubblicazioni pi recenti con il Mulino ricordiamo "Democrazie e democratizzazioni" (2003) e "Fondamenti di scienza politica" (con M. Cotta e D. della Porta, 2004).

Prefazione
Introduzione
I. Come definire la comparazione
II. Perché comparare
III. Che cosa comparare: le unità di base
IV. Che cosa comparare: spazio e tempo
V. Come comparare: i meccanismi essenziali
VI. Oltre la comparazione: altri metodi di ricerca
Conclusioni. I limiti di comparazione
Riferimenti bibliografici

Leggi anche

copertina Introduzione alla ricerca politica e sociale
copertina La scienza delle politiche
copertina Come l'Occidente è diventato ricco
copertina Causalità, razionalità, organizzazione