LORNE L. DAWSON

I nuovi movimenti religiosi

Nell'aprile del 1993 nel quartier generale dei Davidiani a Waco, nel Texas, assediato da agenti federali, muoiono in uno spaventoso incendio il leader della setta e molte decine di seguaci. Nell'ottobre del 1994, in tre diverse localit? della Svizzera e del Canada, oltre cinquanta appartenenti all'Ordine del Tempio Solare si tolgono la vita dopo aver bruciato le proprie case. L'enorme interesse che, a seguito di questi tragici episodi, hanno suscitato i nuovi movimenti religiosi - da Scientology agli Hare Krishna, dalla Chiesa Unificazionista del reverendo Moon ai culti ufologici, dai Bambini di Dio ai gruppi New Age - si ? tradotto nei mass media in una enfatizzazione degli aspetti pi? oscuri e inquietanti di tali fenomeni e in una loro sostanziale banalizzazione. Rifacendosi alla letteratura scientifica sull'argomento, l'autore di questo volume mostra invece come, una volta abbandonato ogni atteggiamento pregiudiziale verso le forme della nuova religiosit?, non vi sia motivo per ritenere a priori che esse siano fondamentalmente irrazionali; piuttosto, occorre comprendere meglio la "razionalit? relativa" dello scambio che vede gli adepti offrire investimenti e sacrifici per ottenere servizi e soddisfazioni.

Indice: Prefazione all'edizione italiana. - Introduzione. - I. Che cosa sono i nuovi movimenti religiosi? - II. Perch? nascono i nuovi movimenti religiosi? - Chi aderisce ai nuovi movimenti religiosi e perch?? - I convertiti ai nuovi movimenti religiosi sono vittime di un "lavaggio del cervello"? - Perch? alcuni dei nuovi movimenti religiosi diventano violenti? - VI. I nuovi movimenti religiosi sono significativi da un punto di vista culturale? - Riferimenti bibliografici.

Lorne L. Dawson ? docente di Sociologia e Studi religiosi nell'Universit? di Waterloo, Canada.

Prefazione all'edizione italiana
Introduzione
1. Che cosa sono i nuovi movimenti religiosi?
2. Perché nascono i nuovi movimenti religiosi?
3. Chi aderisce ai nuovi movimenti religiosi e perché?
4. I convertiti ai nuovi movimenti religiosi sono vittime di un «lavaggio del cervello»?
5. Perché alcuni dei nuovi movimenti religiosi diventano violenti?
6. I nuovi movimenti religiosi sono significativi da un punto di vista culturale?
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 23,00
generalmente disponibile in 2-3 settimane
collana "Il Mulino/Ricerca"
pp. 304, 978-88-15-10754-1
anno di pubblicazione 2005

Leggi anche

copertina Sentirsi in colpa
copertina Ordinamenti religiosi e ordinamenti dello Stato
copertina La timidezza
copertina Intercultura