MAUREEN M. BLACK, KATHLEEN MATULA

La valutazione dello sviluppo infantile

Somministrazione e applicazione delle Scale Bayley

Nella valutazione dello sviluppo infantile, le Scale Bayley (Bsid-II) sono lo strumento più frequentemente usato in campo internazionale, prestandosi bene a finalità sia scientifiche sia cliniche e diagnostiche. Le scale consentono di descrivere e misurare lo sviluppo mentale, motorio e comportamentale in bambini di età compresa tra uno e quarantadue mesi. Tale strumento può essere utilizzato nella descrizione del livello di sviluppo raggiunto dal bambino come pure nella diagnosi e trattamento di bambini con ritardi di sviluppo e disabilità. Questo volume fornisce una approfondita disamina delle Scale Bayley e, con l'ausilio di esempi pratici e casi clinici, guida il lettore nella somministrazione, nell'attribuzione dei punteggi e nella interpretazione degli stessi. Il testo in questa edizione è adattato e integrato da contributi specificamente pensati per la realtà italiana.

Maureen M. Black insegna nel Dipartimento di Pediatria della University of Maryland, School of Medicine. Kathleen Matula insegna nel Dipartimento di Pediatria della University of Texas, Health Science Center.

Premessa, di Rosa Ferri
1. Le Scale Bayley
2. Somministrazione delle Bsid-II
3. I punteggi delle Bsid-II
4. L'interpretazione dei punteggi delle Bsid-II
5. Applicazione clinica delle Scale Bayley a bambini con sviluppo tipico e atipico
6. Valutazione del  in bambini con sindrome di Down mediante le Scale Bayley
7. Casi clinici
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 12,80
collana "Aspetti della psicologia"
pp. 184, 978-88-15-10543-1
anno di pubblicazione 2005

Leggi anche

copertina Psicologia dello sviluppo
copertina Neuropsicologia del linguaggio
copertina L'osservazione del comportamento del bambino
copertina Il significato delle parole