Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

HILARY PUTNAM

Mente, corpo, mondo

Percezione e realtà, mente e corpo: due nodi classici della riflessione filosofica.

In questo suo nuovo volume uno dei più noti filosofi contemporanei affronta alcuni dei nodi classici della riflessione filosofica, non solo di oggi: il rapporto fra percezione e realtà, e quello fra mente e corpo. Prendendo le mosse dal problema del realismo - è possibile la verità obiettiva? - Putnam critica le varianti moderne sia dell'empirismo sia dell'idealismo e propone, reinterpretando in modo originale il pensiero di W. James e J.L. Austin, una propria alternativa che egli chiama "realismo naturale". E' poi esaminato il problema dell'interrelazione di mente e corpo: anche qui il filosofo avanza una opzione personale che si rifà a Wittgenstein. Da ultimo il libro affronta due temi assai dibattuti nella odierna filosofia della mente: il ruolo della causalità nel comportamento umano e il ruolo dell'esperienza qualitativa in riferimento al problema della coscienza.

Hilary Putnam ha insegnato Matematica, Filosofia della scienza e Logica matematica in diverse grandi università americane, e da ultimo a Harvard, dove è professore emerito. Tra i suoi libri: con il Saggiatore "Verità e etica" (1982), "Ragione, verità e storia" (1985); con Adelphi "Mente, linguaggio e realtà" (1987), "Matematica, materia e metodo" (1993); con Garzanti "La sfida del realismo" (1991), "Rappresentazione e realtà" (1993), "Rinnovare la filosofia" (1998); con il Mulino "Realismo dal volto umano" (1995).

Indice dei nomi
Prefazione
Parte prima. Il senso, il nonsenso e i sensi. Un'indagine sui poteri della mente umana
Prima lezione. L'antinomia del realismo
Seconda lezione. L'importanza di essere Austin: il bisogno di una «seconda ingenuità»
Terza lezione. Il volto della cognizione
Parte seconda. Mente e corpo
Prima lezione. «Pensai a ciò che chiamai una «fidanzata automatica»»
Seconda lezione. Le condizioni psicologiche sono «stati interni»?
Terza lezione. La correlazione psicofisica
Parte terza. Postfazioni
1. Causalità e spiegazione
2. «I qualia»sono apparenze?

Acquista:

non disponibile
collana "Saggi"
pp. 280, 978-88-15-09101-7
anno di pubblicazione 2003

Leggi anche

copertina Delimitazione del campo della giurisprudenza
copertina L'immaginazione
copertina Stereotipi e pregiudizi
copertina Verità e interpretazione