Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

DANIELA GIANNETTI

Teoria politica positiva

L'approccio razionale alla politica

La prospettiva della scelta razionale applicata all'analisi politica.

Perché nelle democrazie contemporanee i programmi elettorali dei partiti tendono ad assomigliarsi? Come possiamo spiegare il fatto che in paesi come gli Stati Uniti solo la metà degli elettori si reca alle urne per eleggere il proprio presidente? Perché i parlamenti sono spesso strutturati in un sistema di commissioni permanenti? Da cosa dipende la stabilità delle istituzioni? A tali domande fornisce una risposta coerente la teoria politica positiva. Con questa espressione viene comunemente designata una prospettiva di analisi della politica - caratterizzata dall'uso di metodi e strumenti già impiegati con successo dall'economia - che ha assunto un'importanza crescente nel panorama delle scienze sociali contemporanee. Questo volume illustra il contributo offerto dalla teoria politica positiva allo studio delle istituzioni e dei processi politici, mostrando come questo approccio sia in grado di ricondurre fenomeni diversi a un quadro analitico comune.

Daniela Giannetti è ricercatrice presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna. Ha pubblicato vari contributi sulla metodologia delle scienze sociali e la teoria della scelta razionale applicata alla politica. Ha curato l'edizione italiana del volume di William H. Riker, "Liberalismo contro populismo" (Edizioni di Comunità, 1996).

Acquista:

a stampa € 23,00
collana "Saggi"
pp. 352, 978-88-15-09066-9
anno di pubblicazione 2003

Leggi anche

copertina La Costituzione inglese
copertina Potere e società. Uno schema concettuale per la ricerca politica
copertina La classe politica
copertina Teoria economica della democrazia