KEITH C. WILLIAMS

Psicologia per il marketing

Le scienze cognitive costituiscono da tempo un sistema di riferimento importante per tutto ciò che concerne la sfera del marketing; l'autore si rivolge ad esse per estrapolarne le conoscenze di base utili a comprendere i fattori che orientano i comportamenti dei consumatori come pure quelli delle organizzazioni. Sul versante dei consumatori vengono approfonditi alcuni processi cognitivi cruciali che presiedono alle scelte, come la percezione, l'apprendimento, la motivazione; sul versante delle organizzazioni, si analizzano i meccanismi collettivi e sociali che agiscono in esse. Uno strumento a cui potranno rivolgersi proficuamente sia studenti di psicologia ed economia sia operatori del marketing.

Indice: Prefazione. - I. Lo sfondo comportamentale. - II. La percezione. - III. L'apprendimento. - IV. La motivazione. - V. Influenze sociali sul comportamento. - VI. Atteggiamenti e comportamento sociale. - VII. L'individuo nella società. - VIII. Modelli di comportamento del consumatore. - IX. I comportamenti delle organizzazioni. - X. L'individuo nell'organizzazione. - XI. La sfida del futuro. - Riferimenti bibliografici.

Keith C. Williams insegna all'University College di Cardiff Psicologia applicata al marketing e alle organizzazioni.

Prefazione
1. Lo sfondo comportamentale
2. La percezione
3. L'apprendimento
4. La motivazione
5. Influenze sociali sul comportamento
6. Atteggiamenti e comportamento sociale
7. L'individuo nella società
8. Modelli di comportamento del consumatore
9. I comportamenti delle organizzazioni
10. L'individuo nell'organizzazione
11. La sfida del futuro
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 22,00
generalmente disponibile in 2-3 settimane
collana "Itinerari"
pp. 344, 978-88-15-09011-9
anno di pubblicazione 2004
Riproposto nella collana Itinerari

Leggi anche

copertina Manuale di finanza aziendale
copertina Fondamenti di marketing
copertina Statistica aziendale e analisi di mercato
copertina Il rischio