il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina La fiducia

Acquista:

non disponibile
collana "Intersezioni"
pp. 208, 978-88-15-08955-7
anno di pubblicazione 2002

NIKLAS LUHMANN

La fiducia

La fiducia è la nostra porta sul futuro.

Senza fiducia non riusciremmo nemmeno ad alzarci al mattino: un'angoscia indeterminata, un panico paralizzante ci assalirebbero. La fiducia - in questo molto simile alla routine - fa in modo che molte azioni quotidiane siano compiute senza patemi d'animo. Solo così gli individui, potendo fare affidamento su alcune certezze, riescono a dirigere le loro energie psichiche e razionali verso l'esplorazione di nuove possibilità e l'allargamento delle proprie esperienze. Non ci sarebbero scoperte né sfide se non potessimo poggiare su qualcosa di sicuro. Passando dal livello micro a quello macro si comprende bene come la fiducia costituisca un elemento strutturale del funzionamento dinamico dei sistemi sociali e ne sia condizione di sopravvivenza. Ma che cos'è esattamente la fiducia? L'analisi che del tema ha tracciato un grande sociologo come Luhmann si rivela particolarmente illuminante nell'epoca attuale, contrassegnata da una crescente complessità e insicurezza, dall'erosione di quella area di stabilità utile a contenere lo spaesamento e a dare basi non precarie all'ordine sociale.

Niklas Luhmann, scomparso nel 1998, ha insegnato Sociologia nell'Università di Bielefeld. Tra le sue numerose opere il Mulino ha tradotto "Sistema giuridico e dogmatica giuridica" (1978), "La differenziazione del diritto: contributi alla sociologia e alla teoria del diritto" (1990), "Sistemi sociali: fondamenti di una teoria generale" (20012).

Leggi anche

copertina Quando l'amore comincia
copertina Viaggi e avventure della Serendipity
copertina Sentimenti di giustizia
copertina Teoria e struttura sociale. Vol. III. Sociologia della conoscenza e sociologia della scienza