il Mulino

Copertina Informazione, economia pubblica e macroeconomia

Acquista:

a stampa € 30,00
collana "Collezione di testi e di studi"
serie "I grandi economisti contemporanei"
pp. 528, Rilegato, 978-88-15-08502-3
anno di pubblicazione 2002
Premio Nobel 2001

JOSEPH E. STIGLITZ

Informazione, economia pubblica e macroeconomia

I lavori più rappresentativi della produzione del premio Nobel Joseph Stiglitz, in un nuovo volume della serie "I grandi economisti contemporanei".

Questo volume raccoglie i lavori più rappresentativi della produzione del premio Nobel per l'economia Joseph Stiglitz. Economista fra i più creativi, Stiglitz è tra i fondatori dell'economia dell'informazione: a lui si devono concetti come "selezione avversa" e "azzardo morale", che hanno permeato tutta la ricerca economica degli anni recenti. Ma questa è solo una delle aree in cui egli si è distinto: oltre ad essere un capofila nella economia pubblica - i suoi libri hanno formato studenti di tutto il mondo - Stiglitz ha elaborato riflessioni che hanno lasciato il segno anche nell'analisi del mutamento tecnologico, nella teoria della crescita, in materia di finanza pubblica e finanza aziendale. I saggi inclusi nell'antologia sono preceduti da una corposa introduzione di Andrea Boitani e Alessandro Petretto, profondi conoscitori di Stiglitz e della sua vastissima produzione scientifica.

Indice: Introduzione, di Andrea Boitani e Alessandro Petretto. - Nota biografica. - Parte prima: Economia dell'informazione. - I. Equilibrio nei mercati competitivi delle assicurazioni: un saggio sull'economia dell'informazione imperfetta. - II. Il razionamento del credito in mercati con informazione imperfetta. - Parte seconda: Economia del settore pubblico. - III. Imposizione differenziale, beni pubblici ed efficienza economica. - IV. Il disegno della struttura fiscale: imposizione diretta versus imposizione indiretta. - V. Imposizione Pareto-efficiente e ottimale e la nuova "nuova economia del benessere". - VI. Privatizzazione, informazione e incentivi. - Parte terza: Microfondamenti della teoria macroeconomica. - VII. Rigidità di prezzo e struttura di mercato. - VIII. La disoccupazione di equilibrio come strumento per disciplinare i lavoratori. - IX. I mercati dei capitali e le fluttuazioni economiche nelle economie capitaliste. - X. Imperfezioni dei mercati finanziari e ciclo economico. - Bibliografia delle opere di Joseph E. Stiglitz.

Joseph E. Stiglitz è nato a Gary, Indiana, nel 1943. Si è laureato al MIT nel 1967 e ha insegnato nelle Università di Yale, Princeton, Stanford. E' docente alla Columbia University di New York. E' stato vicepresidente della Banca mondiale e consulente economico di Bill Clinton. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali tra cui il premio dell'Accademia italiana dei Lincei. Nel 2001 gli è stato conferito il premio Nobel per l'economia.

Leggi anche

copertina L'economia dell'informazione
copertina Stabilità, disoccupazione, moneta
copertina Popolazione, tecnologia, sviluppo
copertina Moneta, crescita e scelte di portafoglio