JOSEPH SMITH

La guerra fredda

1945-1991

Quando il mondo era diviso in due: la lunga pace armata che ha segnato la seconda metà del Novecento.

Con questo volume prosegue il programma avviato dal Mulino nei Paperbacks, mirato a coprire i maggiori capitoli della storia contemporanea con brevi, aggiornate sintesi introduttive. In particolare questo titolo si mette in serie con quello di Overy sul periodo 1919-1939 ("Crisi tra le due guerre mondiali") e quello, precedente, di Taylor sulla seconda guerra, costituendo oramai di fatto una storia delle relazioni internazionali nel Novecento. Alla fine della seconda guerra mondiale i rappresentanti delle tre potenze vincitrici - Gran Bretagna, Stati Uniti e Unione Sovietica - tennero una serie di incontri al vertice per stabilire, in un clima di amichevole cooperazione, i nuovi assetti internazionali. Ma presto l'euforia per la vittoria sul nemico non sarebbe più riuscita a celare i dissensi che emergevano fra i tre Grandi. Dallo scacchiere europeo i contrasti andarono via via estendendosi alla Cina, alla Corea, al Vietnam e al Medio Oriente, e produssero quella divisione del mondo in blocchi destinata a dominare la storia del dopoguerra fino alla dissoluzione dell'Unione Sovietica nel 1991. Il volume ricostruisce le diverse tappe del drammatico confronto fra il mondo comunista e quello filo-occidentale: la divisione della Germania e la creazione della Nato nel 1949, l'escalation degli armamenti nucleari, l'ingresso del terzo mondo nel confronto politico fra le superpotenze, il ruolo di Nixon e Kissinger nell'avvio e poi nel fallimento della "distensione" degli anni Settanta, il nuovo scenario prodottosi nelle relazioni internazionali con la comparsa di Reagan e Gorbaciov negli anni Ottanta. Il capitolo finale è dedicato ad analizzare le cause della improvvisa soluzione della guerra fredda e le conseguenze che ne sono derivate.

Joseph Smith insegna Storia diplomatica americana nell'Università di Exeter.

1. L'inizio
2. L'Europa in una situazione di stallo
3. Il conflitto in Asia
4. La rivoluzione nel terzo mondo
5. La distensione
6. La fine della guerra fredda
Cronologia
Riferimenti
bibliografici
Letture consigliate
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 14,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 224, 978-88-15-07688-5
anno di pubblicazione 2000

Leggi anche

copertina L'Italia e il trattato di pace del 1947
copertina L'Europa orientale dal 1970 a oggi
copertina L'Europa orientale dal 1945 al 1970
copertina L'etica contemporanea

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.