EMMANUEL LE ROY LADURIE

L'ancien Régime. I

Il trionfo dell'assolutismo (1610-1715)

L'evoluzione dello stato francese nell'età moderna raccontata da un grande storico.

"Lo Stato del re" (pubblicato dal Mulino nel 1999) e "L'Ancien Régime" costituiscono insieme una sintesi di storia della Francia nell'età moderna, opera di uno dei più illustri storici francesi. Considerati globalmente, i tre secoli che vanno dalla morte di Carlo VII (1461) alla morte di Luigi XV (1774) costituiscono per la Francia un'epoca unitaria che vede il consolidamento e la fioritura della monarchia e con essa dello stato. Di quest'epoca in cui la Francia è il centro d'Europa, l'autore traccia un vasto affresco che prende per linea-guida l'evoluzione della monarchia classica, illustrando l'articolarsi dell'apparato statale e la sua presa sul paese; in pari tempo però non dimentica di tratteggiare - con l'attenzione caratteristica di uno storico delle "Annales" - i mutamenti strutturali profondi nella demografia, nell'economia, nella società. "L'Ancien Régime" affronta il periodo che va dall'ascesa al trono di Luigi XIII alla morte di Luigi XV. è questo il periodo dell'assolutismo, che si incarna soprattutto nella figura del Re Sole. L'autore studia l'evoluzione della politica e dello stato cercando di mettere in luce i riflessi di questa sulle condizioni del paese. Dopo l'epoca dei cardinali-ministri Richelieu e Mazzarino e di Luigi XIV, apogeo dell'assolutismo e anche della potenza francese (ma con gravi costi per il paese), il lungo regno di Luigi XV tempera il modello assolutista avvicinando la monarchia ai modelli "liberali" e alle istanze dell'Illuminismo ma finisce, paradossalmente, per iniziare il processo che porterà, poco dopo, alla Rivoluzione.

Emmanuel Le Roy Ladurie (1929) insegna al Collège de France. Tra le sue opere tradotte in italiano: "Le frontiere dello storico" (Laterza, 1976), "Storia di un paese: Montaillou" (Rizzoli, 1977), "Il carnevale di Romans" (Rizzoli, 1981), "Tempo di festa, tempo di carestia" (Einaudi, 1982), "Il denaro, l'amore, la morte in Occitania" (Rizzoli, 1983), "I contadini di Linguadoca" (Laterza, 1984), "Autobiografia" (Rizzoli, 1984), "La strega di Jasmin" (Ed. Lavoro, 1994).

Premessa
1. L'ultima incarnazione della monarchia temperata
2. Ragione di Stato, delirio di Stato
3. La Francia e la Fronda ai tempi di Anna d'Austria e Mazzarino
4. La Serpe e il Sole
5. L'estremismo gallicano
6. La Spagna nel cuore
Cronologia
Bibliografia
Indice dei nomi
Indice dell'opera

Acquista:

non disponibile
collana "Le vie della civiltà"
pp. 456, 978-88-15-07414-0
anno di pubblicazione 2000

Leggi anche

copertina Lo Stato del re
copertina L'Ancien Régime. II
copertina L'età del progresso
copertina Da Postdam a Mosca