il Mulino

Copertina Identità e coscienza

Acquista:

non disponibile
collana "Saggi"
serie "La filosofia contemporanea, a cura di Stefano Poggi"
pp. 288, 978-88-15-07350-1
anno di pubblicazione 2000

DAVIDE SPARTI

Identità e coscienza

Chi sono io? Che cosa ? "io"? Le grandi domande alla radice della filosofia.

Questo volume ricostruisce in modo semplice ma articolato la vasta discussione sull'io sviluppatasi entro un arco storico che va dalla tarda modernit? ai giorni nostri. Il punto d'origine ? individuato in Cartesio; a partire da lui l'autore affronta partitamente i diversi aspetti che la riflessione filosofica ha identificato e discusso: la questione della conoscenza di s?, quella dell'identit? personale nel tempo ossia il debito della nostra concezione dell'io nei confronti della storia della cultura da cui ? implicitamente condizionata, il rapporto io/altri, il rapporto io/mondo, e il ruolo fondamentale del corpo, la questione della struttura non unitaria ma multipla dell'io, la natura della persona, vale a dire la questione dell'"a chi" viene assegnato un io, e l'enigma della coscienza.

Davide Sparti ? professore a contratto nelle Universit? di Siena, Bologna e Milano. Tra i suoi lavori: "Sopprimere la lontananza uccide. Donald Davidson e la teoria dell'interpretazione" (La Nuova Italia, 1994), "Epistemologia delle scienze sociali" (Carocci, 1995), "Soggetti al tempo. Identit? personale tra analisi filosofica e costruzione sociale" (Feltrinelli, 1996).

Leggi anche

copertina Est/Ovest
copertina Oltre il gender
copertina Storia della Crimea
copertina La guerra italiana per la Libia