il Mulino

BLACK WEEK: FINO AL 25 NOVEMBRE
-5% E CONSEGNA GRATUITA SU TUTTO IL CATALOGO, NOVITA' COMPRESE

Copertina I braccianti

Acquista:

a stampa € 9,30
e-book € 6,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "L'identità italiana"
pp. 166, 978-88-15-06582-7
anno di pubblicazione 1998

ANNAMARIA MONTI

I braccianti

L'epica dell'Italia contadina. Nessun altro paese europeo ha avuto un movimento bracciantile della forza e della risonanza politica di quello italiano. Furono infatti le lotte dei braccianti padani e meridionali, prima ancora di quelle operaie, a far da laboratorio al nascente socialismo italiano e a portare le masse sulla scena della politica postunitaria. Il tragico conflitto che oppose braccianti e agrari non lasciò spazio a mediazioni pragmatiche ma solo a contrapposizioni frontali. Stretto tra l'assenza e il disinteresse dello Stato liberale riguardo alla questione agraria e contadina e l'inclinazione massimalistica della propria azione politico-sindacale, il movimento dei braccianti non riuscì a trasformare le "passioni rivoluzionarie" in "passioni democratiche". L'isolamento politico e sociale in cui venne a trovarsi, l'avvento del fascismo e, più tardi, il processo d'industrializzazione, ne favorirono l'emarginazione e la successiva estinzione.

Leggi anche

copertina Mirafiori
copertina Di Vittorio
copertina Loreto
copertina Diritto amministrativo