ATTILIO BRILLI

The Grand Tour

History and Itineraries of Travel in Italy

Between the late 16th and 19th centuries, Italy was the object of a continuous cultural pilgrimage; among Europe’s cultured classes, the so-called “grand tour” was a widespread custom that reached its climax in the “Bel Paese” (“Beautiful Country”). Drawn from diaries, travel memoirs, guides, correspondence, novels, from which he collects a wealth of citations, the author tells the reader how those “tourist” pioneers actually travelled and describes itineraries, typical destinations, significant events and adventures, characteristic equipment, means of transportation, expectations, and reactions. But the book wants to be more than a mere history; through foreigners’ eyes, travel literature provides a novel perspective on Italy. The book also includes a set of travel proposals, inspired by the classic voyages of yesteryear, for the contemporary traveller wishing to rediscover Italy.

Attilio Brilli is one of the world’s foremost experts on travel literature.

Introduzione. Allo sportello della carrozza, o dell'automobile
I. Come nasce l'idea del viaggio in Italia
1 Il viaggio nell'età moderna
2. Narrare il viaggio
3. Il secolo d'oro del viaggio in Italia
4. La varietà dei costumi e l'immutabilità della natura
5. Il fascino delle antiche età di natura
6. Pellegrini romantici alle sorgenti del mito
7. Le seduzioni del pittoresco
8. Dal viaggio al soggiorno di piacere o di studio
9. Il Nuovo mondo e il senso del passato
10. Thomas Cook, inventore del turismo organizzato
II. I preparativi e il corredo del viaggiatore
1. Lagnanze del corpo e angustie della mente
2. L'abbandono dei sensi nella terra del sole
3. Con la scorta di oracoli e talismani
4. Compagni di viaggio e d'avventura
5. Mappe reali e montagne immaginarie
6. Incombenze e procedure da rispettare
7. Elogio del baule e della valigia
8. Un paio di maneggevoli pistole
9. Rassicuranti cofanetti di delizie
10. I sortilegi dello specchietto di Claude e altri conforti
11. Il guardaroba del viaggiatore
III. Il fragore delle ruote
1. Un prototipo leggendario: la berlina di Napoleone
2. Modi di viaggiare e metamorfosi della carrozza
3. Ospiti della diligenza di posta
4. La confortevole carrozza di famiglia
5. In viaggio con il vetturino
6. Vetture attrezzate per ogni evenienza
7. Le ore in carrozza: fastidi, svaghi e passatempi
8. Viaggi per mare e per vie d'acqua
9. Strade libere e strade prigioniere
10. Il ritorno della carrozza, ma senza cavalli
11. Il velocipiede e l'elogio della lentezza
IV. Nel corso del viaggio
1. Le vie del Signore sono infinite
2. Incidenti e guasti meccanici
3. Quando la stagione non è clemente...
4. Scontri e incontri fortuiti
5. Schioppettare e vociare di briganti
6. L'incubo della quarantena
V. Il risposo del viaggiatore
1. Alberghi, osterie e camere locande
2. I moderni cavalieri erranti
3. Incognite e sorprese della camera da letto
4. Fumi e profumi della cucina
5. Locali di svago, di cura e di ristoro
VI. Gli itinerari storici, le capitali e le città rituali
1. Il passaggio delle Alpi e l'ingresso in Italia
2. Da Torino, «porta d'Italia», a Genova e oltre
3. «Entro le amate mura» di Firenze
4. A Roma, tra i colli della febbre e del silenzio
5. Napoli, giardino delle Esperidi
6. Nel cuore della Sicilia
7. Ritorno a Roma, poi verso l'Adriatico e le Venezie
8. Venezia, alcova d'Europa
9. Milano e la via del ritorno: «Si va verso il brutto»
VII. Percorsi alternativi: città storiche e richiami della natura
1. Città simbolo di un paese incantato
2. Sosta a Cava «per formare il gusto dei pittori di paesaggio»
3. Sortilegi e malefici della Campagna
4. I Castelli romani: nel reame del pittoresco
5. La valle dell'Eden e la cascata delle Marmore
6. Il paesaggio toscano, nascita e forme di un mito
7. Quando Calipso approdò all'Isola Bella
8. Su questo lago sublime
VIII. L'altro viaggio, alle frontiere del mito
1. Terre incognite e altri confini
2. Il selvaggio e ancora poco noto Abruzzo
3. Viaggiatori nel Sud, fra il Cilento e le Calabrie
4. Le terre dell'oblio e i cammini di Puglia
IX. Il piacere ritrovato
1. Per le antiche strade
2. Memoria e desiderio
3. Echi dal bosco sacro
4. Gli dèi in esilio
5. Lezioni di paesaggio
6. Viaggi di recupero
7. Castelli di Atlante
8. Città come parabole
9. Il filo d'Arianna
ITINERARI DI CULTO
1. La vecchia via del Sempione
2. Le sirene del Garda, i colori di Verona
3. Dalle rive del Brenta alle acque della laguna
4. I miti del paesaggio costiero toscano
5. La Bologna-Firenze, come al tempo di Stendhal
6. Transitando per Radicofani, cuna delle tempeste
7. Le foglie di Vallombrosa e l'itinerario degli eremi
8. Dal Tevere al Metauro: alla ricerca della pittura più bella del mondo
9. Viaggio nell'Etruria romanzesca
10. Il periplo del lago e i fantasmi della battaglia
11. «L'aperto e dilettoso calle», attraverso l'Umbria e le Marche
12. Nelle «lande remote» dell'Abruzzo
13. Verso Capo Palinuro, alla scoperta del Cilento
14. Vie di fuoco e d'acqua, dall'Etna alle sorgenti dell'Anapo
Bibliografia essenziale
Indice dei nomi
series "Grandi illustrati"
pp. 604, 978-88-15-25381-1
publication year 2014
Con 150 pagine di illustrazioni a colori, edizione rilegata