ADRIANO ZAMPERINI

The Beast Within

Unmasking Aggressiveness, Understanding Violence

Torturing a prisoner of war, setting automobiles on fire, breaking windows during a demonstration, shooting at schoolmates... These events, which are quite different and occur in dissimilar contexts, share the idea that inside human beings there lurks a beast, ready to burst out. The beast’s name is aggressiveness. Do people really experience homicidal instincts and destructive impulses? Is human biology evil, and does it get in the way of peaceful coexistence? This book provides answers to these questions by adopting an unusual perspective. The author rejects stereotypical beliefs about aggressiveness, removes the many masks behind which the “beast” hides, goes beyond the universal and pessimistic view of violence, and erases the distinctions separating nature from culture, individuals from society. By emphasizing the intricate relationship between organisms and environments, the author invites the reader to understand human conflict in a more constructive and responsible way.

Adriano Zamperini teaches Psychology of Violence, Psychology of Social Distress, and Interpersonal Relationships at the University of Padova.

I. Sedotti da un'idea sbagliata
1. L'alba dell'uomo
2. Bestie delinquenti
3. Scimmie assassine
4. Cacciatori nati
5. L'istinto killer
6. La pulsione distruttiva
7. Purgarsi e purificarsi dall'aggressività
8. Il cervello primitivo
9. Il gene antropomorfo
10. Biologia maligna: geni, cromosomi e ormoni al servizio dell'aggressività
11. Spronare un cavallo morto?
12. Crisi dell'essenzialismo dell'aggressività e soccorso dell'ambiente
13. L'aggressività non è un fenomeno naturale
II. From peace to war and back again
1. L'alba dell'uomo
2. Bestie delinquenti
3. Thanatos non va alla guerra
4. Pensare fa abbassare il fucile
5. Il comando e l'obbedienza
6. Gli altri, la mia guida
7. Ambienti violenti
8. La giusta distanza (per uccidere il nemico)
9. I guerrieri che non siamo
III. Rabbia, violenza e protesta
1. Circoscrivere e controllare l'irrequietezza
2. Sentire di essere arrabbiati
3. Dalle folle irrazionali ai movimenti sociali
4. Sovvertire regole emozionali
5. Essere violenti, per farsi ascoltare
6. Rivolte urbane
7. L'ordine del disordine
IV. Disordini e violenza a scuola
1. A scuola con fucile e mimetica
2. Panico morale
3. Chi sono gli school schooter?
4. Perché sparano?
5. Franti contemporanei
6. La scena del bullismo
7. E che fanno gli adulti?
8. Non tocca a me
9. Salvare il perdente
10. La scuola che non ti aspetti
Conclusioni
Nota bibliografica
Indice dei nomi
series "Intersezioni"
pp. 184, 978-88-15-25358-3
publication year 2014