L'uomo sulla Luna
50 anni dopo


di Redazione Sitomulino
04 Jul 2019

Cinquant'anni fa l'uomo sbarca sulla Luna e sulla Terra tutti iniziano a immaginare altri mondi e vite possibili. A cinquant'anni di distanza, Ettore Perozzi ci riporta lassù sulla Luna, raccontandoci la storia di questa attrazione ostinata e irresistibile.

Il 20 luglio 1969, l’Apollo 11 portò Neil Armstrong e Buzz Aldrin a mettere piede sulla Luna: “Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità”. Cinquant'anni dopo, è affascinante scoprire quello che la Luna è stata nel nostro immaginario e non solo. La Terra e la Luna sono oggetto di un'attrazione fatale che da sempre appassiona gli scienziati e incanta i poeti. Noi non possiamo immaginare quali e quanti rapporti di ogni tipo la Luna ha con la Terra: storico, sociale, religioso, superstizioso, climatico. Studiato, analizzato o anche solo sognato, il nostro satellite naturale è entrato in modo ancora più forte nel nostro immaginario attraverso la missione Apollo 11. A cinquant'anni esatti da quella spedizione il fisico ed esperto di missioni spaziali e di scienze planetarie Ettore Perozzi ricostruisce nel suo libro "Luna nuova. Tra mito e scienza dalle eclissi alle basi lunari" il filo invisibile che ci lega alla Luna.

Che cos'è l'esplorazione? È andare a qualcosa che non si conosce; ovviamente, comporta sempre dei rischi, ma a quel tempo c'era un'attitudine diversa al rischio, un'attitudine diversa all'avventura.
Perozzi ci racconta la Luna da tanti punti di vista sorprendenti: "La Luna, con la sua presenza ingombrante e il suo incessante orbitare, ha protetto il nostro pianeta da un caos climatico senza precedenti e ha avuto una parte fondamentale nello sviluppo della vita". E ancora rimane inesplorato il lato nascosto della Luna. Gli astronauti della Apollo 11, quando giravano nel lato posteriore, avevano 45 minuti di interruzione completa delle comunicazioni, ed erano completamente e straordinariamente soli.

Ettore Perozzi sarà a Bologna, ai Giardini CUBO Unipol, in Piazza Vieira de Mello, martedì 23 luglio alle ore 21, all'incontro “21 luglio 1969, l’uomo cammina sulla Luna”, con Pino Donghi, Umberto Guidoni e Chiara Francini.
 

Domenica 21 luglioMarina di Pietrasanta (LU), Via Versilia, angolo Via Cairoli, ore 21.30, nell’ambito della rassegna “Parole d’Estate” organizzata dall’Associazione Versilia, su la testa, “Storie di luna, dalle eclissi alle basi lunari”, incontro con Paolo Miniussi, Ettore Perozzi e Alberto Villa. Conduce Claudia Aliperto.

E sabato 27 luglio a Busalla (GE), Villa Borzino, ore 10, nell’ambito del Festival dello Spazio “50 anni fa: lo sbarco sulla luna”, incontro con Marcello Fulchignoni, Franco Malerba, Ettore Perozzi e Tito Stagno. Conduce Antonio Lo Campo. Qui il programma completo

Agenda

Newsletter

Per restare informati sulle novità editoriali e le iniziative culturali nelle diverse aree di interesse.

eventi

Eventi

Gli eventi sono come le pagine di un libro, si sfogliano una dopo l’altra, si apprezzano, si commentano, ci emozionano e, a volte, ci fanno sognare.