In viaggio con il Mulino, oltre i luoghi comuni


di Redazione Sitomulino
20 Jan 2020

Le partenze 2020: mete e itinerari che vanno oltre i luoghi comuni, con la guida di prestigiosi uomini di cultura. 

Dal Salento a Istanbul, dall'Istria a Praga, per poi volare in Iran o a Gerusalemme. Viaggiare fuori dai tracciati fisici e mentali di un frettoloso consumo turistico può rivelarsi davvero un'avventura culturale emozionante e profonda, una finestra che si apre su nuovi orizzonti da esplorare.

Intanto, in attesa di ripartire, ci facciamo condurre dalle voci degli autori del Mulino attraverso gli itinerari che torneremo a percorrere presto nella realtà, grazie all'iniziativa Ti porto con me: 

:: Viaggio a Istanbul ::

 

Le prossime partenze 

 

PRAGA 

Praga, terra di scrittori e musicisti, è il Sogno di Pietra, custode di preziose architetture

con Franco Cardini

 

ISTRIA E QUARNARO 

Evocazione di un tempo in cui le rive dell'Adriatico erano teatro di un ininterrotto movimento di popoli e merci

con Egidio Ivetic e Silvia Cuttin

Programma

 

IRAN 

La grandezza dell'Iran: la messa a punto di una concezione universale del potere la cui vitalità ideale e culturale giunge fino a noi

con Franco Cardini

 

Altre destinazioni:

LA VIA FLAMINIA 

con Giovanni Brizzi 

L'ITALIA DEI GOTI

con Claudio Azzara

GERUSALEMME 

con Franco Cardini

GRECI DEL SALENTO 

con Donatella Puliga

COSTANTINOPOLI, BISANZIO, ISTANBUL

con Marco Guidi e Riccardo Villicich

 

Calendario completo 

 

Info e prenotazioni              

In viaggio con il Mulino è realizzato in collaborazione con Viaggi di cultura - Piazza San Domenico 2, 40124  Bologna / tel. 051 233 716 (9 - 13.30) - www.viaggidicultura.com / segreteria@viaggidicultura.com

Per gli abbonati alle riviste del Mulino la quota di iscrizione al viaggio è gratuita

Agenda

Newsletter

Per restare informati sulle novità editoriali e le iniziative culturali nelle diverse aree di interesse.

eventi

Eventi

Gli eventi sono come le pagine di un libro, si sfogliano una dopo l’altra, si apprezzano, si commentano, ci emozionano e, a volte, ci fanno sognare.