G. BELLELLI

Le ragioni del cuore

Psicologia delle emozioni


Collana "Universale Paperbacks il Mulino"


pp. 248, (€ 13,50) € 11,47
978-88-15-12777-8
anno di pubblicazione 2009

Copertina 12777


Ragione e sentimento sono considerati spesso in contrapposizione nella psicologia del senso comune. L'emozionalità tuttavia è una dimensione fondamentale dell'esperienza umana, che non si aggiunge semplicemente alla dimensione cognitiva, quasi a perturbarla o infastidirla. Costruzioni complesse, le emozioni investono la mente e il corpo dell'individuo, oltre ad essere parte dell'ambiente sociale e culturale che ci circonda. L'autore, nell'intento di raccontarci che cosa sono le emozioni, offre una risposta qualificata ed esaustiva ai seguenti interrogativi: le emozioni sono naturali? si può essere felici? possiamo controllarle? le donne sono più emotive degli uomini? possiamo dimenticare le emozioni? vanno condivise? a cosa servono?

Guglielmo Bellelli insegna Psicologia delle emozioni, della motivazione e della personalità e Psicologia generale nella Facoltà di Scienze della formazione dell'Università di Bari. Per il Mulino ha curato l'edizione italiana di Bernard Rimé, "La dimensione sociale delle emozioni" (2008).


Torna alle novita'

 


copyright by Società editrice il Mulino
consultate la licenza d'uso
Per le opere presenti in questo sito si sono assolti gli obblighi
derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

 


WINKELMANN F.
Il cristianesimo delle origini
OATLEY K.
Breve storia delle emozioni
TABOSSI P.
Intelligenza naturale e intelligenza artificiale. Introduzione alla scienza cognitiva
HORN C.
Sant'Agostino
COTTINGHAM J.
Cartesio