A. COLOMBO, N. RONZITTI (a cura di)

L'Italia e la politica internazionale

Edizione 2008


Collana "Collana Iai/Ispi"


pp. 328, € 27,00
978-88-15-12494-4
anno di pubblicazione 2008

Copertina 12494


La nona edizione dell'Annuario dello Iai e dell'Ispi ha per oggetto lo stato delle relazioni internazionali nel 2007. La prima parte del volume percorre le tappe dell'evoluzione dello scenario internazionale che, rispetto all'anno precedente, ha segnato un riallineamento della politica internazionale sul terreno della competizione tra grandi potenze. In particolare, la Russia sembra avere ripreso la sua tradizionale aspirazione al ruolo di grande potenza, con conseguenti difficoltà nelle relazioni Russia-Stati Uniti. Il riallineamento della politica internazionale su binari più tradizionali ha consentito all'Europa di riappropriarsi di un suo spazio. L'altra questione che ha caratterizzato il 2007 è stata la proliferazione nucleare, sia orizzontale che verticale. Al Grande Medio Oriente sono dedicati due contributi, uno di carattere generale, volto ad individuare le nuove iniziative nella regione, e l'altro incentrato sulla questione israelo-palestinese. Si dà altresì conto delle compagnie private militari e di sicurezza, un fenomeno che attende ancora una regolamentazione. La seconda parte tratta della politica estera italiana e delle missioni italiane all'estero, divenute una componente stabile della nostra azione nel mondo. Onu, Nato e Ue continuano a rappresentare il sicuro ancoraggio del Paese, consentendo al governo in carica di mantenere una posizione di equivicinanza nei confronti di israeliani e palestinesi e di svolgere un ruolo di mediazione nella crisi libanese. La parte terza ha per oggetto l'Ue, con il consueto capitolo istituzionale, la politica della difesa e la controversa questione dell'adesione della Turchia all'Ue. L'evento significativo è stato la conclusione del Trattato di Lisbona, che ha posto fine alla crisi apertasi con la mancata entrata in vigore del Trattato costituzionale. La parte quarta esamina le difficoltà nel sistema finanziario internazionale, dovute alla crisi dei mutui, e i possibili rimedi. Un saggio è dedicato al global warming. La parte quinta chiude il volume, con lo studio delle crisi di area più significative: oltre al conflitto israelo-palestinese, l'Annuario si concentra su Kosovo, Birmania e Pakistan.

Alessandro Colombo è professore straordinario di Relazioni Internazionali nell'Università degli Studi di Milano e direttore dell'Osservatorio "Sicurezza e Studi Strategici" dell'Ispi. Natalino Ronzitti è consigliere scientifico dello Iai e professore ordinario di Diritto internazionale nell'Università Luiss "Guido Carli" di Roma.


Torna alle novita'

 


copyright by Società editrice il Mulino
consultate la licenza d'uso
Per le opere presenti in questo sito si sono assolti gli obblighi
derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

 


BONVICINI G., COLOMBO A.
La politica estera dell'Italia
COLOMBO A., RONZITTI N. (a cura di)
L'Italia e la politica internazionale
BONVICINI G., COLOMBO A. (a cura di)
L'Italia e la politica internazionale
COLOMBO A., RONZITTI N. (a cura di)
L'Italia e la politica internazionale
BONVICINI G., COLOMBO A. (a cura di)
La politica estera dell'Italia