A. LIMENTANI, M. INFURNA

L'epica romanza nel Medioevo


Collana "Introduzioni"


pp. 104, € 9,50
978-88-15-11840-0
anno di pubblicazione 2007

Copertina 11840


Dopo aver esaminato i tratti peculiari dell'epopea e discusso i problemi delle "origini" della letteratura epica romanza, gli autori passano in rassegna le tradizioni fiorite nelle singole aree geografiche e linguistiche: dalle "chansons de geste" in lingua d'oïl ai testi di area provenzale, dalle opere nate nella penisola iberica (una su tutte, il "Cantar de mio Cid") alla produzione italiana settentrionale.

Alberto Limentani (1935-1986) ha insegnato Filologia romanza nell'Università di Cagliari, Venezia e Padova. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: "L'eccezione narrativa. La Provenza medievale e l'arte del racconto" (Einaudi, 1977), "Alle origini della filologia romanza" (Pratiche, 1991) e "L'Entrée d'Espagne e i signori d'Italia" (Antenore, 1992). Marco Infurna insegna Filologia romanza nell'Università degli Studi di Trento.


Torna alle novita'

 


copyright by Società editrice il Mulino
consultate la licenza d'uso
Per le opere presenti in questo sito si sono assolti gli obblighi
derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

 


ZINK M.
La letteratura francese del Medioevo
MOLK U.
La lirica dei trovatori
VARVARO A.
Apparizioni fantastiche. Tradizioni folcloriche e letteratura nel Medioevo
VARVARO A.
Letterature romanze del medioevo